Vita Chiesa
stampa

Sinodo: coniugi Zamberline (Brasile), «sessualità fattore di santificazione»

La sessualità è un fattore di santificazione, e attualmente ha bisogno di essere salvata dall’erotismo imperante, che riduce l’essere umano ad un’unica dimensione”. Ne sono convinti Arturo e Hermelinda As Zamberline, responsabili del movimento “Equipe Notre Dame” per la super regione del Brasile, che hanno portato la loro testimonianza al Sinodo, come uditori, all’apertura della Settima Congregazione generale che si svolge questa mattina.

“Sposati da 41 anni, tre figli, una nuora e una nipote, i coniugi hanno fatto notare come sia “assolutamente necessario formare gli sposi alla perfezione umana e cristiana della relazione sessuale”, partendo dalla consapevolezza che “la generazione dei figli è un gesto sublime di amore per la donazione della vita”, ed ogni matrimonio deve essere aperto alla vita, non chiuso “egoisticamente” alla sua trasmissione. Tuttavia, “per ragioni giuste, e non per egoismo, gli sposi possono decidere di dilazionare la nascita dei figli, puntando ad una maternità e paternità responsabile”: è in questo spazio che si situa la liceità dei metodi naturali di regolazione della fertilità, offerti agli sposi cristiani, che “sono aperti alla vita e rifiutano l’aborto”.

“Il controllo della natalità attraverso i metodi naturali teoricamente è un bene: purtroppo, la nostra cultura attuale ce li presenta come carenti di praticità”. “Gli sposi, principalmente giovani - hanno detto i coniugi brasiliani - vivono un ritmo di vita che non permette loro di praticare questi metodi, che una volta scelti domandano tempo per la loro applicazione, e il tempo è un prodotto raro nel mondo in cui viviamo. Per di più, poiché possono essere applicati superficialmente e, per questo motivo, male utilizzati, i metodi naturali hanno acquisito la fama ingiusta di essere poco sicuri e molte volte inefficaci”.

Sinodo: coniugi Zamberline (Brasile), «sessualità fattore di santificazione»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento