Vita Chiesa
stampa

Taizé; 20 mila giovani a Strasburgo per l'incontro europeo della speranza

Tra meno di due settimane, 20mila giovani provenienti da tutta Europa e da altri continenti arriveranno a Strasburgo, la città nel cuore dell'Europa, sede del Parlamento europeo che dal 28 dicembre al 1 gennaio 2014 ospiterà l'incontro di Taizé, 36ª tappa del pellegrinaggio della speranza sulla terra.

Percorsi: Giovani - Taizé

Tra questi, più di 2.500 giovani provengono dall'Ucraina e circa 1.500 sono i volontari che arriveranno qualche giorno prima per preparare l'evento. Taizé conferma la notizia secondo cui tutti i giovani saranno alloggiati in famiglia, cosa che da parecchi anni non succedeva. È un chiaro segnale - affermano a Taizé - dell'«enorme slancio di generosità» con il quale i giovani saranno accolti in tutta la regione dell'Alsazia e Ortenau. La manifestazione sarà presentata alla stampa giovedì prossimo e c'è molta attesa per il messaggio che Papa Francesco invierà ai giovani di Taizé.

La lettera di papa Bergoglio si unirà al messaggio che, come ogni anno, i leader di tutte le Chiese cristiane, presenti in Europa, inviano a Taizé per l'incontro di fine anno. L'evento ha ottenuto il plauso del Consiglio delle Chiese cristiane in Francia. «Auguro - scrive l'arcivescovo cattolico di Strasburgo mons. Jean-Pierre Grallet - che questo incontro faccia di voi degli artigiani della riconciliazione, ponti di unità tra i popoli». E il presidente dell'Unione delle Chiese protestanti Jean-Francois Collange aggiunge: «La nostra epoca ha bisogno di giovani che siano portatori di futuro e di speranza».

Fonte: Sir
Taizé; 20 mila giovani a Strasburgo per l'incontro europeo della speranza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento