Vita Chiesa
stampa

Taizé: a Riga in Lettonia il 39° incontro europeo dei giovani

A fine anno 2016, Riga sarà capitale dei giovani europei. Migliaia di giovani dall’Europa e da altri Paesi saranno quest’anno nella capitale della Lettonia per cinque giorni dal 28 dicembre al 1° gennaio per partecipare al 39° incontro europeo dei giovani, organizzato dalla comunità di Taizé.

Percorsi: Giovani - Taizé
Riga (Foto Sir)

Ad invitare Taizé a Riga sono state le Chiese della Lettonia, con il sostegno delle autorità civili. Quattro responsabili di Chiese hanno firmato la lettera d’invito indirizzata a Taizé: l’arcivescovo luterano, l’arcivescovo cattolico, il metropolita ortodosso e il vescovo dell’unione delle Chiese battiste lettoni. Prima dell’incontro, messaggi d’amicizia saranno inviati da Papa Francesco, i Patriarchi orientali e i responsabili anglicano, luterano e riformato. A dare il benvenuto ai giovani di Taizé, c’è anche Raimonds Vējonis, presidente della Lettonia, che recentemente così si è espresso parlando del prossimo incontro europeo: «Più di diecimila giovani da tutta l’Europa e da altri continenti stanno già preparando il loro viaggio in Lettonia. Alla fine dell’anno, l’incontro europeo dei giovani si svolgerà a Riga. Prepariamoci ad aprire le porte delle nostre case e anche i nostri cuori a questi pellegrini!».

Per cinque giorni i partecipanti saranno accolti dalle comunità cristiane della regione e alloggiati presso gli abitanti. «Nel difficile contesto che attualmente attraversa l’Europa – scrivono in un comunicato diffuso oggi dai frère di Taizé -, i giovani partecipanti porteranno un messaggio di pace e di riconciliazione». I partecipanti – giovani dai 18 ai 35 anni – passeranno il capodanno in modo del tutto originale, in preghiera, facendo incontri, vivendo la condivisione e la solidarietà. «A fronte delle attuali tensioni – sottolinea Taizé -, la presenza di numerosi giovani da Ucraina, Bielorussia e Russia rivestirà una particolare importanza. È la prima volta che un incontro europeo è organizzato in un Paese che nel passato faceva parte dell’Unione sovietica». Grazie all’accoglienza in tutta la regione, la maggior parte dei pellegrini saranno ospitati in famiglie. Un centinaio di comunità ecclesiali riceveranno i giovani partecipanti. Sostenuti dall’esempio di testimoni della Lettonia, i giovani pellegrini sono invitati ad andare tutti insieme alle fonti della fede. Frère Alois, priore della comunità, esporrà quattro proposte per il 2017, «Insieme per aprire strade di speranza», ispirate dal recente incontro di Taizé a Cotonou (in Benin, Africa). Taizé è una comunità ecumenica e internazionale, formata da un centinaio di fratelli, che accoglie decine di migliaia di giovani cristiani nel corso di ogni anno.

Fonte: Sir
Taizé: a Riga in Lettonia il 39° incontro europeo dei giovani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento