Vita Chiesa
stampa

Trapani, questa sera la Diocesi saluta mons. Plotti al termine del mandato

La diocesi di Trapani saluta il suo amministratore apostolico, monsignor Alessandro Plotti, a conclusione del suo mandato. L'occasione per il congedo si presenta stasera con la Festa della dedicazione della cattedrale: dopo la messa prevista per le ore 19, l'amministratore apostolico consegnerà una nota pastorale sul lavoro di verifica rispetto ai percorsi di iniziazione cristiana in diocesi, realizzato in collaborazione con l'Ufficio catechistico dopo il confronto con i preti e i diaconi.

Parole chiave: Alessandro Plotti (11)

«L'anniversario della consacrazione della cattedrale - dichiara monsignor Plotti - è occasione preziosa per sentirci ed essere una Chiesa che sa cogliere i segni dei tempi». La celebrazione sarà anche un «momento di saluto e ringraziamento per quello che ho vissuto in questo anno e mezzo trascorso alla guida della Chiesa trapanese: mesi intensi di incontri e di dialogo in cui ho cercato di incarnare il mio servizio episcopale» in una comunità, quella trapanese, «piena di potenzialità non pienamente espresse, di passione per l'uomo e di coraggio apostolico». Sarà il vicario generale, monsignor Liborio Palmeri, a porgere il saluto ufficiale a monsignor Plotti, donandogli un'immagine della Madonna in ceroplastica realizzata dalle monache benedettine di Alcamo. Mons. Plotti, arcivescovo emerito di Pisa e già presidente della Conferenza episcopale toscana, era stato chiamato da Benedetto XVI, il 20 maggio 2012 ad amministrare la Diocesi di Trapani, dopo la rimozione del vescovo Francesco Micciché.

Fonte: Sir
Trapani, questa sera la Diocesi saluta mons. Plotti al termine del mandato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento