Vita Chiesa
stampa

Vescovo di Oppido: "Sospendere tutte le processioni"

“Sospendere”, a partire da oggi, tutte le processioni in programma nei prossimi mesi, fino a quando, “come frutto di una maturata e solida coscienza ecclesiale, saranno varati forti e definitivi provvedimenti in merito”. È la decisione presa dal vescovo di Oppido Mamertina-Palmi, monsignor Francesco Milito, dopo i fatti degli ultimi giorni che hanno riportato al centro dell’attenzione la diocesi calabrese.

Si tratta - spiega il presule - di “un convinto e preciso gesto di cautela, di invito alla riflessione e al silenzio, di cui in questo momento tutti abbiamo bisogno. Nessuno, pertanto è autorizzato a vedervi un gesto di sfiducia o di giudizio verso coloro che alle processioni contribuiscono con dedizione e rettitudine: non avrei né motivi né fondamenti discriminanti. Il bene di tutti e la serenità degli animi richiedono a volte sacrifici immediati, seppure temporanei. Una comunità adulta nella fede comprende sempre e condivide - proprio come in famiglia, dove ci si aiuta reciprocamente - scelte per le quali non sono ammissibili interpretazioni arbitrarie e, tanto meno, comportamenti autonomi. Se una processione sospesa manda in tilt o in crisi, rivela la debolezza e il lungo cammino verso l’autenticità della fede”.Monsignor Milito ha deciso che al posto della processione deve pensarsi “un’alternativa esperienza orante”. La proposta è di un’Adorazione Eucaristica “per chiedere al Signore che ispiri nella (sua) paterna bontà i pensieri e i propositi del (suo) popolo in preghiera, perché veda ciò che deve fare e abbia la forza di compiere ciò che ha veduto utilizzando il sussidio preparato dall’Ufficio liturgico diocesano. La preghiera - spiega - resta sempre il clima propizio di discernimento davanti al Signore per l’operare. La preghiera e non le pressioni, spesso tutt’altro che sincere e disinteressate, che vorrebbero violentare la libertà d’azione della Chiesa”. Il vescovo precisa che la disposizione “non tocca previsti festeggiamenti civili: si tratta di campo autonomo che non riguarda né coinvolge direttamente la festa religiosa, anche se di questa dev’essere rispettosa”

Fonte: Sir
Vescovo di Oppido: "Sospendere tutte le processioni"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento