Coldiretti

Ultimi contenuti per il percorso 'Coldiretti'

«Quattro italiani su dieci (39%) che ricevono la tredicesima la destineranno alle spese di Natale, mentre il 34% al pagamento di tasse, mutui, rate e bollette, il 19% al risparmio e il resto ad altro». È quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè sul comportamento di spesa dei circa 33 milioni di italiani nel giorno in cui inizia il pagamento della tredicesima in busta paga. 

«Tra pioggia e neve a novembre è caduto il 38% in più di precipitazioni che hanno mandato in tilt l’Italia tra blocchi stradali, frane, allagamenti e black out elettrici che hanno coinvolto le campagne dove, con l’emergenza per pulire le strade, sono stati mobilitati migliaia di agricoltori con trattori utilizzati come spalaneve e spandiconcime adattati per la distribuzione del sale contro il gelo». È quanto afferma la Coldiretti commentando l’analisi condotta sulla base dei dati Ucea relativi alla prima decade di novembre. 

«Dal pesce alla frutta, dai ristoranti ai caffè il volume d’affari delle agromafie è salito a 21,8 miliardi di euro con un balzo del 30% nel 2017 con attività che riguardano l’intera filiera del cibo, della sua produzione, trasporto, distribuzione e vendita». Lo afferma la Coldiretti, in riferimento all’operazione che ha portato agli arresti di presunti appartenenti al clan Rinzivillo.

Il Ceta, accordo di libero scambio tra Ue e Canada, da oggi 21 settembre, entra in vigore in via «provvisoria» per una decisone assunta, a suo tempo, dal presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker e dal premier del Canada Justin Trudeau, in attesa della piena validità cioè quando tutti i 28 parlamenti dei paesi Ue l'avranno approvato. 

«Il maltempo con violenti nubifragi e grandine su una agricoltura stremata dalla siccità aggrava il bilancio di una pazza estate che ha provocato in Italia danni alla produzione agricola nazionale, alle strutture e alle infrastrutture per un totale pari a più di 2 miliardi di euro». È quanto afferma la Coldiretti nell'evidenziare gli effetti dei rincorrersi di eventi estremi risultato di tropicalizzazione del clima.

A tavola fuori casa 2 italiani su 3 durante le vacanze estive con il 39% che ha scelto di privilegiare per mangiare principalmente il ristorante, l'11% la pizzeria, l'8% negli agriturismi con la stessa percentuale di pub, fast food e ambulanti. E' quanto emerge dall'indagine Coldiretti/Ixè dalla quale si evidenzia la tendenza degli italiani a tornare a mangiare fuori in vacanza.