Cultura

Ultimi contenuti per il percorso 'Cultura'

Sabato 21 ottobre appuntamento a Viareggio per un approfondimento con esperti internazionali sullo stato delle ricerche e degli studi su Maria Valtorta, la mistica viareggina, morta il 12 ottobre 1961. Una donna malata, inferma, a letto, con una cultura media, che ha scritto una “biografia” sulla vita di Gesù che è qualcosa di stupefacente»

Scoprire Siena, la sua storia, i vicoli e le piazze attraverso i personaggi che nei secoli hanno contribuito a creare il suo mito e la sua grandezza. Da Carlo Cassola, di cui si celebra il centenario della nascita, a Giuseppe Garibaldi, passando per Giovanni Boccaccio e Cecco Angiolieri, Vittorio Alfieri, Paolo Mascagni, Provenzano Salvani e Ambrogio Lorenzetti. Saranno loro i protagonisti delle Passeggiate d’autore, format ideato dal portale Toscanalibri.it, a cura dell’assessorato al turismo del Comune di Siena per la direzione artistica di Luigi Oliveto in programma dall’11 novembre al 17 febbraio.

A Siena, presso il Santa Maria della Scala, dal 22 ottobre al 21 gennaio 2018, sarà allestita la mostra dal titolo «Ambrogio Lorenzetti». L’esposizione, promossa e finanziata dal Comune di Siena, gode dell’Alto patronato del Presidente della Repubblica che sarà presente alla cerimonia d’inaugurazione il 20 ottobre, e del patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e della Regione Toscana e si preannuncia come l’evento più importante dell’anno tra le esposizioni organizzate non solo a Siena ma anche in Italia.

Tatuaggio è una parola che deriva dall’inglese «tattoo», adattamento del termine polinesiano «tatau». Passata attraverso il francese, risale alla fine del secolo XVIII, diffondendosi nel XIX. È una pratica che appartiene ad ogni zona del mondo, civilizzata e arretrata e, secondo i reperti, interpretando i segni di raffigurazioni preistoriche, risale ai primordi della civiltà.

Grazie a 3500 volontari torna in tutta Italia l'appuntamento per scoprire 600 luoghi inaccessibili o poco valorizzati. In Toscana è possibile visitare, ad esempio, le raffinate dimore dei mercanti fiorentini a Montemurlo o le chiese barocche a Lucca. Ecco l'elenco completo delle aperture.