Giustizia

Ultimi contenuti per il percorso 'Giustizia'

«Molte segnalazioni pervenuteci riguardano l’amministratore di sostegno che, invece di aiutare la persona a recuperare la propria autonomia, talvolta si sostituisce ad essa diventando in pratica un tutore. Abbiamo scritto nel 2015 e di nuovo nel 2017 al Tribunale di Firenze chiedendo informazioni in merito. Solo adesso abbiamo avuto una risposta, che non riteniamo soddisfacente». Galileo Guidi, vicepresidente del Coordinamento toscano delle associazioni per la salute mentale, commenta così uno dei punti nodali affrontati lo scorso martedì 21 novembre nel corso del 13° convegno di programmazione e verifica dei servizi per la salute mentale «Quanto la persona è al centro della sua cura», ospitato a Firenze nell’auditorium del Gruppo Mps di via Panciatichi e dedicato in modo particolare ai nuovi Lea, i livelli essenziali di assistenza individuati in un decreto governativo dello scorso marzo e presentati dalla dirigente del Ministero della Salute Carola Magni. 

L’ex presidente della Fondazione Bambino Gesù, Giuseppe Profiti e il suo avvocato d’ufficio, Antonello Blasi, ricorrono in appello. L’istanza è stata presentata presso la cancelleria del Tribunale Vaticano, sabato scorso, il giorno stesso della sentenza del processo per la distrazione di fondi della Fondazione Bambino Gesù.

Arrestato stanotte, dalla polizia stradale di Firenze, anche l'ultimo dei quattro somali della banda specializzata nel trasferire in Somalia mezzi militari in disuso, eludendo l'embargo vigente verso il Paese. Il gruppo è stato neutralizzato con l'arresto di tre somali e di un italiano, all'interno di una vasta operazione che ha visto perquisizioni in Toscana, Campania, Calabria, Emilia-Romagna e Sicilia.