Maltempo

Ultimi contenuti per il percorso 'Maltempo'

E' stato dichiarato lo stato di emergenza regionale per gli eventi meteorologici che il 10 agosto hanno colpito la provincia di Massa Carrara e il 24 e il 25 agosto le province di Pisa, Siena e Grosseto, aggiungendosi in questo modo all'emergenza già dichiarata per la tempesta che si è abbattuta a Firenze il primo agosto. 

Il maltempo ha provocato ingenti danni alle coltivazioni in Toscana dove occorre attivarsi per verificare se nelle zone più colpite sussistono i presupposti per ottenere lo stato di calamità. E’ quanto emerge da un primo monitoraggio della Coldiretti sugli effetti del nubifragio che si è abbattuto in Toscana, da Pisa a Siena e nel grossetano dove oltre alle vie di comunicazione sono andate distrutte le colture di stagione.

La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un'allerta di criticità arancione per le aree nord-occidentali della Toscana e di criticità gialla per tutte le altre zone della regione a causa dell'arrivo di una perturbazione atlantica che dalla Francia si muove verso l'Italia e porterà piogge soprattutto nella giornata di domani

La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un'allerta arancione per le aree meridionali (Arcipelago compreso) e di criticità gialla per tutte le altre zone della regione a causa dell'arrivo di forti temporali. L'avviso ha validità dalla mezzanotte di oggi fino alle 15 di domani, mercoledì 19 agosto.