Minori

Ultimi contenuti per il percorso 'Minori'

La scuola, i negozi, la passeggiata al parco sono esperienze che non hanno vissuto ma che ritrovano nelle tante storie raccontate dai loro genitori. Un modo per ricordare ai loro figli e a se stessi che una vita normale è possibile. Nessuno sa dove è diretto l’uomo dalla valigia di pelle. Tutti sappiamo però che porta con sé la cosa più preziosa che gli è rimasta, la speranza. Quel bimbo è la speranza e il grande desiderio di pace per la Siria.

Secondo le stime indicative delle Nazioni Unite, in attesa dell’approvazione del Governo, sono più di 133mila gli under18 tra le 270mila persone che hanno bisogno di assistenza umanitaria immediata a seguito del terremoto di magnitudo tra 6 e 7,5 gradi della Scala Richter e delle circa 100 scosse di assestamento, che hanno colpito quattro provincie della Cordigliera in Papua Nuova Guinea, in stato di emergenza dalla settimana scorsa.

«L’Unicef è estremamente preoccupato per la situazione di circa 90mila bambini nella provincia dell’Ituri, a nord-est della Repubblica Democratica del Congo, che scappano dalle violenze intercomunitarie nel territorio di Djugu, a nord della città di Bunia». Lo comunica con una nota il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, che, in seguito a queste violenze, ha stimato che «66.000 bambini sfollati interni non hanno accesso ai servizi sanitari e scolastici e che circa 25.000 bambini si sono rifugiati in Uganda».

Nel volume «La continuità degli affetti nell’affido familiare» presentato stamattina a Roma, l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza propone una fotografia dell'affido in Italia corredandola di alcune raccomandazioni a servizi sociali, Anci, autorità giudiziarie e al Ministero della giustizia per «stimolare comportamenti virtuosi e prassi omogenee in ambito nazionale».