Venezuela

Ultimi contenuti per il percorso 'Venezuela'

Oggi dopo la preghiera dell'Angelus, Papa Francesco ha rivolto un appello per il Venezuela:

«Il 5 luglio ricorrerà la festa dell’indipendenza del Venezuela. Assicuro la mia preghiera per questa cara Nazione ed esprimo la mia vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro figli nelle manifestazioni di piazza. Faccio appello affinché si ponga fine alla violenza e si trovi una soluzione pacifica e democratica alla crisi. Nostra Signora di Coromoto interceda per il Venezuela!»

I vescovi del Venezuela hanno presentato nella serata di oggi (ora italiana) nel corso di una conferenza stampa un’Esortazione pastorale «al Popolo di Dio e agli uomini e alle donne di buona volontà» sulla drammatica situazione che sta vivendo il Paese, al termine dell’assemblea straordinaria che si è tenuta a Caracas da martedì ad oggi.

«Sono convinto che i gravi problemi del Venezuela si possono risolvere se c’è la volontà di costruire ponti, di dialogare seriamente e di portare a termine gli accordi raggiunti. Vi esorto a continuare a fare tutto il necessario per rendere possibile questo difficile cammino»: è l’invito che Papa Francesco ha rivolto ai vescovi del Venezuela in un messaggio inviato il 5 maggio scorso ma reso noto poche ore fa dalla Conferenza episcopale venezuelana.

Alla preghiera del Regina caeli, in piazza San Pietro, Papa Francesco ha lanciato un appello per il Venezuela:

“Cari fratelli e sorelle, non cessano di giungere drammatiche notizie circa la situazione in Venezuela e l’aggravarsi degli scontri, con numerosi morti, feriti e detenuti. Mentre mi unisco al dolore dei familiari delle vittime, per le quali assicuro preghiere di suffragio, rivolgo un accorato appello al Governo e a tutte le componenti della società venezuelana affinché venga evitata ogni ulteriore forma di violenza, siano rispettati i diritti umani e si cerchino soluzioni negoziate alla grave crisi umanitaria, sociale, politica ed economica che sta stremando la popolazione. Affidiamo alla Santissima Vergine Maria l’intenzione della pace, della riconciliazione e della democrazia in quel caro Paese...."