Pastorale

Ultimi contenuti per il percorso 'Pastorale'

Prima prolusione (testo integrale) da presidente della Cei per il card. Gualtiero Bassetti che ha aperto oggi a Roma i lavori del Consiglio permanente. Vicinanza agli alluvionati di Livorno. Lavoro, giovani, famiglia e migrazioni le priorità.

A settembre riparte a pieno ritmo la vita delle Diocesi. A Lucca il vescovo propone le «comunità parrocchiali»; a Fiesole la riflessione sul tema del lavoro.  Firenze prosegue il Cammino sinodale sull’esortazione «Evangelii gaudium»; Grosseto si prepara alla seconda «Settimana della bellezza». A Pitigliano un incontro su Chiesa e mass media…

«Un sussidio che, attraverso 10 schede, intende favorire un discernimento comunitario o di gruppo intorno alle prassi della pastorale giovanile che stiamo offrendo, vivendo, condividendo con i giovani». A proporlo è il Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg) in vista del tempo di discernimento pastorale che si aprirà a settembre e che porterà al Sinodo dei giovani del 2018.

«Non ha senso mettere in discussione l’esistenza e l’opera del demonio». Anzi, la nostra è un'epoca più tentata dal maligno delle precedenti. È il messaggio che arriva dal corso «Esorcismo e preghiera di liberazione» organizzato presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma dall’Istituto  Sacerdos  e dal Gris, in collaborazione con l’Associazione internazionale esorcisti (Aie).

«La cura e l'attesa. Il buon educatore e la comunità cristiana»: è il tema del XV convegno nazionale di pastorale giovanile che si svolgerà a Bologna dal 20 al 23 febbraio. Oltre 650 delegati da tutta Italia si ritroveranno per riflettere sul «ruolo centrale della figura dell'educatore» che, afferma don Michele Falabretti, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile, «non è un solitario che va per la sua strada ma si costruisce attraverso un sistema educativo integrato…».