Sergio Mattarella

Ultimi contenuti per il percorso 'Sergio Mattarella'

«San Giuseppe Cottolengo è per il nostro Paese una figura di riferimento tra le più importanti. Ma il ‘Cottolengo’ come istituto è al centro dei pensieri di tanti italiani, perché è uno dei punti più alti della solidarietà, dell’affetto e dell’amore per gli altri». Lo ha affermato ieri pomeriggio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della visita alla Piccola Casa della Divina Provvidenza di Torino, conosciuta anche come «Cottolengo» dal nome del suo fondatore.

L'ex Banca popolare di Vicenza, finita in liquidazione coatta amministrativa, rivuole indietro il dipinto «Cristo crocifisso in un cimitero ebraico» di Giovanni Bellini. Per questo motivo, ha notificato, oggi, al Comune di Prato il ricorso straordinario al presidente della Repubblica per annullare la revoca del vincolo sul bene artistico decisa dalla sovrintendenza di Vicenza.

Udienza di circa mezz'ora stamani al Quirinale tra il presidente della Repubblica ed esponenti delle Chiese evangeliche in Italia, nel quadro dell’imminenza della Giornata ufficiale per il 500° anniversario della Riforma protestante, in programma per sabato 28 ottobre a Roma. Dal pastore Luca Maria Negro la richiesta di una legge sulla libertà religiosa.

«Compito delle forze vive lungimiranti è di tenere sempre viva l’attenzione sulle conseguenze delle scelte di oggi e di contrastare il campo corto di chi rinuncia ad alzare lo sguardo e progettare il futuro». È quanto ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio alla presidente del Meeting per l’amicizia fra i popoli, Emilia Guarnieri, per l’apertura della XXXVIII edizione della kermesse in corso da ieri alla Fiera di Rimini.