Povertà

Ultimi contenuti per il percorso 'Povertà'

«Siamo estremamente preoccupati che il G7 di Taormina sia non solo un’opportunità mancata, ma una vera e propria pagina nera nella ricerca di soluzioni collettive ai problemi dell’umanità e del pianeta»: lo dichiarano i portavoce della Coalizione italiana contro la povertà (Gcap Italia) Massimo Pallottino e Stefania Burbo, organismo che rappresenta oltre cento organizzazioni della società civile internazionale impegnate sui temi dello sviluppo, della sostenibilità ambientale e dei diritti.

C'è una contraddizione - chiede un lettore - tra l'invito che Gesù ci fa nel Vangelo a non preoccuparci del domani e la constatazione che tanti nostri fratelli vivono nell'indigenza più estrema? Risponde padre Athos Turchi, docente di Filosofia alla Facoltà teologica dell'Italia centrale.

«Promuovere lo sviluppo umano integrale richiede dialogo e coinvolgimento con i bisogni e le aspirazioni della gente, richiede di ascoltare i poveri e la loro quotidiana esperienza di privazioni molteplici e sovrapposte, escogitando specifiche risposte a situazioni concrete». Lo ha affermato questa mattina Papa Francesco incontrando i partecipanti alla Conferenza internazionale promossa dalla Fondazione «Centesimus Annus – Pro Pontifice». 

Cambiare atteggiamento, stile di vita e mettere in campo un approccio all’attività economica, allo sviluppo e al commercio che sia basato sulla persona, centrato sulla sua dignità così da costruire finalmente un mondo più giusto, favorire l’inclusione sociale, la solidarietà e cosa più urgente creare nuovi posti di lavoro. Lo ha chiesto il Papa ricevendo in Vaticano i partecipanti all’incontro della Fondazione Centesimus Annus Pro Pontifice.

Nell’epoca della grande crisi la struttura sociale dell’Italia è divenuta molto più complessa, le tradizionali categorie o classi non sono più adeguate a rappresentare la sua articolazione. Per questo l’Istituto nazionale di statistica, nel suo 25° rapporto annuale presentato oggi a Roma, ha provato a suddividerla in nove gruppi sociali, con un approccio «multidimensionale».

A 300 anni dal miracoloso rinvenimento nel fiume Paraiba in Brasile della statua della Madonna di Aparecida da parte di tre poveri pescatori, il Papa ha inviato un messaggio a tutti i vescovi latinoamericani, riuniti dal 9 al 12 maggio, nella città di San Salvador, per la Plenaria del Consiglio episcopale (Celam) dei 22 Paesi dell’area, dedicata al tema «Una Chiesa povera per i poveri».

L’Emporio della solidarietà di Prato ha presentato oggi il bilancio sociale. Nel 2016 1895 famiglie in difficoltà hanno fatto la spesa grazie al «supermercato» di via del Seminario, per un totale di 8500 persone sostenute. Distribuiti prodotti per un controvalore di oltre 2 milioni di euro. Aumenta il contributo dei promotori, passato da 80mila a 140mila euro.

Un corso gratuito di comunicazione efficace per operatori e volontari del sociale. E’ la proposta formativa offerta dalla Caritas diocesana di Grosseto, rivolta a coloro che operano in ambito sociale e a chi fa attività di volontariato, mettendo a disposizione due professionisti del settore, che forniranno tecniche di comunicazione efficace e di programmazione neuro-linguistica e life coaching.