Islam

Ultimi contenuti per il percorso 'Islam'

La crisi causata dalla rivolta di Boko Haram nel nordest della Nigeria ha provocato la chiusura di oltre il 57% delle scuole nello stato del Borno, quello maggiormente colpito, anche se il nuovo anno scolastico è cominciato.La denuncia è di Unicef al termine di una missione di tre giorni a Maiduguri, epicentro della crisi nel nordest.

Quarantadue studenti cristiani e musulmani sciiti a scuola di dialogo e convivenza. Succede a Tonadico (Trento) dove è in corso dal 25 al 30 agosto la quarta Summer School «Interfaith Engagement in Theory and Practice» (Impegno interreligioso tra teoria e pratica) promossa dall’Istituto Universitario Sophia (Loppiano – Firenze) e il Risalat Institute di Qum (Iran).

Si è conclusa al Villaggio «La Vela» di Castiglione della Pescaia l'esperienza del Campo internazionale, promosso come ogni anno dall'Opera «La Pira» e al quale hanno preso parte un centinaio di giovani di fedi e culture diverse. In un documento finale i giovani hanno sintetizzato le riflessioni maturate in questi dieci giorni di vita comunitaria.

Sono pronti a tutto, ad uccidere in nome della loro ideologia e a dare la propria vita: la maggior parte dei terroristi muore in seguito all’attacco o perché suicida o perché ucciso dalle forze dell’ordine. Ma come si districa il percorso di un giovane verso la radicalizzazione è impossibile da stabilire. L’Ispi ha analizzato il fenomeno del terrorismo e della radicalizzazione in un Rapporto edito in questi giorni.

Una moschea da mille posti a Figline Valdarno, in provincia di Firenze. Sarà inaugurata a settembre e sorgerà su un vecchio fondo commerciale di 600 metri quadrati che la comunità valdarnese ha acquistato all'asta per un valore di 300mila euro, fondi raccolti attraverso l'autofinanziamento (alle spese ha contribuito anche la comunità islamica fiorentina).

Il 29 luglio 2013 veniva sequestrato a Raqqa (Siria) il padre gesuita Paolo Dall’Oglio, fondatore della comunità monastica siriana di Mar Musa. In questi quattro anni, sulla sua sorte si sono rincorse tante voci, senza nessuna conferma. A quattro anni dal suo rapimento il Sir ha intervistato il fratello del gesuita, il musicista Pietro Dall’Oglio.