Musica

Ultimi contenuti per il percorso 'Musica'

Un ottobre, e poi un intero periodo autunno-inverno, all’insegna della cultura a Vicchio di Mugello. Nell’anno in cui si è celebrato Giotto, nel suo 750esimo genetliaco, e che vedrà il Museo di Arte Sacra Beato Angelico ospitare sino a gennaio la «Madonna di San Giorgio alla Costa», sono ancora numerose le iniziative in programma, segno dell’impegno dell’Amministrazione Comunale, e del vivo tessuto associazionistico vicchiese, di non cedere all’imbarbarimento della società e del puntare sulla cultura come strumento fondamentale dello sviluppo del paese. Iniziative di varia natura, frutto di legami rinsaldati con diverse realtà, anche a livello regionale e nazionale, che hanno permesso di creare un programma di notevole livello.

Per raccontare le storie del nostro mare, per raccoglierne le voci e le immagini, per riscoprirlo come luogo privilegiato di nostalgia, Maurizio Scaparro lancia Mediterri-amo, una rassegna itinerante che, dopo Roma e prima di Venezia, toccherà il Teatro della Pergola di Firenze il 12 e 13 ottobre per tentare, insieme a Alaa Arsheed, Eugenio Bennato, Ugo De Siervo, Izzedin Elzir, Stefano Fresi, Lino Guanciale, Enzo Moscato, l’Orchestra Almar’à, l’Orchestra di Piazza Vittorio, Mario Primicerio, Alessandro Preziosi, Claudio Romano, Pasquale Scialò, Peppe Servillo, i Solis String Quartet, i Diplomati della Scuola per attori «Orazio Costa», di recuperare l’immagine di quella mitica età dell’oro in cui il nostro mare era il centro del mondo, crocevia di culture, di lingue e di conoscenze.

Dal tramonto del 6 ottobre all’alba del 7 ottobre, 15 artisti internazionali tra musicisti, attori e scrittori si esibiranno per un evento esclusivo alla scoperta dello «spirito del luogo» del complesso monumentale della Basilica di Santa Croce: è «Genius Loci», iniziativa organizzata dall’associazione Controradio Club e Controradio con il contributo del Comune di Firenze, di Opera di Santa Croce e Città Metropolitana, nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2017.

«Se la prima edizione poteva essere una sfida, ora non lo è più e sono felice per molte cose in questo Concorso» dice Adriana Verchiani Farulli, parlando con gioia di una delle tante iniziative che porta avanti con l’Associazione in memoria del compianto maestro: la seconda edizione del Concorso Internazionale di Composizione per Quartetto d’archi «Piero Farulli». 

Il 14 settembre prende il via «Anima Mundi», la rassegna internazionale di Musica sacra nel complesso monumentale della Cattedrale di Pisa. per il primo di sette concerti (a ingresso libero, necessaria prenotazione). È anche l'occasione per contribuire liberamente ad un progetto della Caritas diocesana, «Misericordia Tua», una casa a «dimensione familiare» nella quale saranno accolte persone ex detenute e/o detenuti ammessi a misure alternative.