Calcio

Ultimi contenuti per il percorso 'Calcio'

Testimoniare gli autentici valori dello sport. E’ stato questo l’importante compito al quale Papa Francesco ha richiamato i giocatori di Lazio e Juventus, ricevuti in Vaticano, alla vigilia della finale di Coppa Italia prevista allo stadio Olimpico di Roma. Ricordando per entrambe gli “ottimi risultati” raggiunti e l’amore per questi colori da parte di molti sportivi, il Pontefice ha invitato alla responsabilità nei confronti delle giovani generazioni che guardano con ammirazione i loro campioni. L’invito del Papa è stato di impegnarsi per far sì che lo sport sia un puro divertimento, un “motivo di coesione tra gli sportivi” e l’intera società, nonostante gli episodi di violenza che a volte si verificano...

È stata una squadra di migranti ad aggiudicarsi il torneo di calcio a 5 organizzato dalla Federazione regionale delle Misericordie. Nella finalissima, disputata a Ponte a Greve (Firenze) hanno battuto i padroni di casa con il risultato di 7-1. Sedici le squadre, in gran parte composte da migranti e operatori impegnati nell’accoglienza provenienti dalle province di Firenze e Pistoia. Già «opzionati» due dei vincitori.

Gran finale domani, sabato 25 febbraio, a Ponte a Greve, Firenze, per il torneo di calcio a 5 «Un goal per la solidarietà e la fraternità», che ha visto affrontarsi, da dicembre scorso, sedici squadre composte da migranti e operatori impegnati nell’accoglienza provenienti dalle province di Firenze e Pistoia.

Il portiere «deve bloccare la palla là dove viene calciata, non sa da dove arriverà. E la vita è così». È l’omaggio a coloro che, in genere, nelle squadre di calcio indossano la maglia con il numero 1. A tributarlo ai portieri è stato il Papa, ricevendo oggi in udienza, nella Sala Clementina, i calciatori e i dirigenti della squadra spagnola del Villareal.