Sacerdoti

Ultimi contenuti per il percorso 'Sacerdoti'

L’assemblea del clero di metà giugno (quest’anno all’eremo di Lecceto, nel trentennale della casa di spiritualità) è l’occasione per l’annuncio di nomine e trasfermenti dei sacerdoti. I nuovi incarichi entreranno comunque in vigore dopo l’estate, con l’inizio del nuovo anno pastorale. Pubblichiamo la relazione del cardinale Betori, con tutti i cambiamenti che riguardano le parrocchie.

Sabato 2 giugno l’Opera Madonnina del Grappa ricorda l’anniversario della morte del «Padre», don Giulio Facibeni. Alle 9,30 viene celebrata la Messa nella cappella dell’Opera, a Rifredi. Sabato 9 giugno ci sarà la consueta «Giornata del Ricordo»: quest’anno sarà sottolineato, in modo particolare, il legame di affetto che lega tutta la grande famiglia dell’Opera a don Corso Guicciardini in occasione del suo novantaquattresimo compleanno.

«Portiamo tutti nel cuore la gioia per l'incontro - fraterno, franco e prolungato - che abbiamo avuto ieri sera con il Santo Padre». Sono le prime parole pronunciate dal card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, nell'introduzione ai lavori della 71ª Assemblea generale dei vescovi italiani (testo integrale), in corso in Vaticano fino al 24 maggio.

Le cronache ci riportano casi di sacerdoti condannati per vari motivi, notizie che giustamente creano sconcerto. Ma c'è da chiedersi cosa si fa per superare la solitudine dei preti che alla sera si ritirano nelle loro case vuote, stanchi, dopo una giornata di fatiche a volte infruttuose, di frustrazioni, di tentazioni, e non hanno nessuno con cui parlarne, a cui chiedere un consiglio. 

La Conferenza episcopale messicana (Cem) si unisce, in una nota, al dolore che ha colpito il vescovo, mons. Francisco González Ramos, il clero, i consacrati e i fedeli laici della diocesi di Izcalli per l'uccisione del sacerdote Rubén Alcántara Díaz, 50 anni, vicario giudiziale della diocesi, nel comune di Cuautitlán (stato di México), assassinato mercoledì con un coltello, poco prima della messa delle 19 che avrebbe dovuto celebrare nella chiesa di Nuestra Señora del Carmen.

Altri due sacerdoti aggrediti nella Repubblica Democratica del Congo. Ne dà notizia l'Agenzia Fides secondo cui, dalle notizie pervenute, il parroco della chiesa Beato Isidoro Bakanja nel distretto di Seka-Mbote di Boma, nell'estremo ovest del Paese, don Pierre Mavinga, e il suo vicario sono stati attaccati la sera del 10 aprile.