Sacerdoti

Ultimi contenuti per il percorso 'Sacerdoti'

«Quelle lacrime sono un sollievo, certamente un inizio, la constatazione che non sono più solo ma c’è una persona che in questa ferita cammina con me». Padre  Hans Zollner, membro della Commissione vaticana contro la pedofilia e presidente del Centro protezione dei minori, istituito presso l'Università Gregoriana, commenta il commovente incontro di Papa Francesco ieri alla nunziatura di Santiago del Cile con un gruppo di vittime di abuso.

«Conosco il dolore che hanno significato i casi di abusi contro minori e seguo con attenzione quanto fate per superare questo grave e doloroso male». Incontrando il clero nella cattedrale di Santiago, il Papa – come aveva fatto già nel suo primo discorso in Cile, rivolto alle autorità – è tornato sulla piaga della pedofilia (discorso integrale).

«La Comunità cattolica in Bangladesh è piccola. Ma siete come il granello di senape che Dio porta a maturazione a suo tempo», ha scritto il Papa nel discorso preparato per l'incontro con circa 1.500 sacerdoti, religiosi, religiose, consacrati, seminaristi e novizie alla Holy Rosary Church, chiesa cattedrale dell’arcidiocesi di Chittagong. Consegnato il testo, ha poi parlato a braccio in spagnolo, mettendo in guardia dai chiacchiericci e dalle «facce da aceto». (testi integrali).

C’è bisogno di comunione, nelle nostre diocesi, e non di chiacchiere, che distruggono l’unità pastorale. Papa Francesco lo ha ripetuto con forza incontrando i sacerdoti partecipanti all’assemblea internazionale della Confederazione Unione Apostolica del Clero. Riflettendo sul ruolo dei pastori “nella, per e con la comunità diocesana”, nell’assemblea si è insistito sulla promozione di una spiritualità di comunione. Nella vita della diocesi, ha chiarito Francesco, il piano pastorale diocesano va anteposto ai programmi delle associazioni e di qualsiasi gruppo particolare.

In Kenya, dove è altissima la tensione in vista delle elezioni presidenziali del 26 ottobre, è stato ucciso domenica scorsa un sacerdote keniano. Si tratta di p. Evans Juma Oduor, ed è stato trovato incosciente la sera del 22 ottobre vicino ad una piantagione di canna da zucchero nei pressi del Chiga Market Centre a Muhoroni, a 30 km dal convento di Nyabondo.

Curare «i quattro pilastri» che sostengono la vita di un presbitero, «la dimensione spirituale, la dimensione accademica, la dimensione umana e la dimensione pastorale», per non cadere nell’«accademismo e nella tentazione di fare degli studi semplicemente un mezzo di affermazione personale». È l’esortazione che Papa Francesco ha lanciato questa mattina alla Comunità del Pontificio Collegio Pio Brasiliano di Roma, in occasione del 300° anniversario del ritrovamento della venerata Immagine di Nostra Signora Aparecida.