Sacerdoti

Ultimi contenuti per il percorso 'Sacerdoti'

Pubblichiamo il comunicato finale sui lavori della Conferenza episcopale toscana, riunitasi il 30 gennaio all'Eremo di Lecceto. Tra gli argomenti discussi la riforma dei Tribunali ecclesiastici, lo statuto del nuovo Issr della Toscana, il prossimo sinodo sui giovani, la formazione permanente del clero e percorsi scuola-lavoro presso le diverse istituzioni ecclesiastiche di tipo culturale, educativo e sociale attive sul territorio.

«La Chiesa non è un potere né parallelo, né alternativo a chi ha responsabilità di governo». A precisarlo, in apertura della conferenza stampa di chiusura del Consiglio episcopale permanente, è stato monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei. Tra i tanti temi trattati, la pedofilia, l'italicum e le elezioni politiche, lo «ius soli», il ddl sul fine vita, la scuola cattolica, la situazione del clero e le prime mosse di Trump.

Gratitudine per quanti si sono prodigati in questi mesi, ma anche l'auspicio che «una volta passata la prima emergenza – non si spengano i riflettori sul Centro Italia, ferito dal terremoto e dal maltempo. Lo esprime il Consiglio permanente della Cei nel comunicato sui lavori tenutisi a Roma dal 23 al 25 gennaio. Altri temi toccati, la formazione permanente del clero, i giovani e la Chiesa (tema della prossima assemblea), l'emergenza lavoro e le leggi sul fine vita in discussione in Parlamento.

«Mediatori» dell’amore di Dio, non «intermediari» che pensano al proprio interesse: è l’identikit del sacerdote, tracciato dal Papa nell’omelia alla Messa mattutina a Casa Santa Marta, tutta incentrata sulle tentazioni che possono mettere a rischio il servizio dei preti, esortati inoltre a non essere né «rigidi», né mondani.