Sacerdoti

Ultimi contenuti per il percorso 'Sacerdoti'

Firenze ospiterà il 31 marzo e il 1° aprile la prima conferenza europea su formazione del clero e prevenzione degli abusi sui minori. Intitolata «Formazione e prevenzione. Confrontare i differenti approcci di formazione umana e valutazione psicologica nei Seminari: un ulteriore passo verso il safeguarding in Europa», si svolgerà nella Facoltà teologica dell’Italia centrale.

Nella consueta conferenza stampa di presentazione del Comunicato finale sui lavori del Consiglio permanente, il Segretario generale della Cei ha risposto alle domande dei giornalisti su tanti temi caldi, dalla legge sul fine vita, all'emergenza lavoro. Ha anche illustrato la riflessione del Consiglio permanente in merito ai media cattolici, ribadendo la volontà dei vescovi di sostenerli.

L'intervento del cardinale Seán Patrick O’Malley, arcivescovo di Boston e presidente della Pontificia Commissione per la tutela dei minori (Pcpm) al seminario promosso oggi alla Pontificia Università Gregoriana dalla stessa Commissione insieme con il Centre for Child Protection dell’Ateneo. Papa Francesco - ha assicurato - vuol fare «della nostra Chiesa una casa sicura per tutti».

Siate “ministri di pace e consolazione” in mezzo al popolo di Dio. E’ la raccomandazione che Papa Francesco ha rivolto ai partecipanti al corso di formazione per i parroci, promosso dalla Rota Romana. A tutti il Pontefice ha ricordato che il “matrimonio è icona di Dio” e che rappresenta il “bene primordiale della famiglia”. I parroci, quindi, devono essere misericordiosi compagni di viaggio per i giovani “che desiderano formare una nuova famiglia e sposarsi nel Sacramento del matrimonio”, per quanti “si trovano in crisi”, per coloro che “chiedono indicazioni per iniziare un processo di nullità”. 

Oggi padre Adelmo Puccetti compie 106 anni. Al Convitto ecclesiastico di Firenze, dove si è ritirato parteciperà alle 16,30 ad una concelebrazione eucaristica con la partecipazione di confratelli e gruppo di sordomuti che non lo dimenticano. La sua lunga attività pastorale si è svolta infatti tutta all'interno della Piccola Missione per i sordomuti.

Pubblichiamo il comunicato finale sui lavori della Conferenza episcopale toscana, riunitasi il 30 gennaio all'Eremo di Lecceto. Tra gli argomenti discussi la riforma dei Tribunali ecclesiastici, lo statuto del nuovo Issr della Toscana, il prossimo sinodo sui giovani, la formazione permanente del clero e percorsi scuola-lavoro presso le diverse istituzioni ecclesiastiche di tipo culturale, educativo e sociale attive sul territorio.

«La Chiesa non è un potere né parallelo, né alternativo a chi ha responsabilità di governo». A precisarlo, in apertura della conferenza stampa di chiusura del Consiglio episcopale permanente, è stato monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei. Tra i tanti temi trattati, la pedofilia, l'italicum e le elezioni politiche, lo «ius soli», il ddl sul fine vita, la scuola cattolica, la situazione del clero e le prime mosse di Trump.

Gratitudine per quanti si sono prodigati in questi mesi, ma anche l'auspicio che «una volta passata la prima emergenza – non si spengano i riflettori sul Centro Italia, ferito dal terremoto e dal maltempo. Lo esprime il Consiglio permanente della Cei nel comunicato sui lavori tenutisi a Roma dal 23 al 25 gennaio. Altri temi toccati, la formazione permanente del clero, i giovani e la Chiesa (tema della prossima assemblea), l'emergenza lavoro e le leggi sul fine vita in discussione in Parlamento.