Sinodo dei vescovi

Ultimi contenuti per il percorso 'Sinodo dei vescovi'

Piena condivisione sull'importanza del matrimonio sacramentale e sull'educazione cristiana dei figli, ma difficoltà ad accettare la dottrina della Chiesa su famiglia, matrimonio e omosessualità. Una maggioranza di circa il 60% sostiene il riconoscimento e la benedizione da parte della Chiesa delle coppie omosessuali. Disaccordo profondo sul divieto dei metodi artificiali di contraccezione.

Ci saranno anche i fedeli laici, uomini e donne, sia in qualità di esperti che di persone impegnate a varo titolo nella pastorale, tra gli uditori del Sinodo sulla famiglia che si svolgerà in due tappe: l'assemblea generale straordinaria (5-19 ottobre 2014), che servirà a «raccogliere testimonianze e proposte dei vescovi», e l'assemblea generale ordinaria prevista per il 2015, al fine di «cercare linee operative per la pastorale della persona umana e della famiglia».

Per la nuova evangelizzazione «occorre lasciarci condurre» dallo Spirito Santo «anche se ci porta su strade nuove». È l'esortazione che Papa Francesco ha rivolto, oggi, nel discorso consegnato ai 25 membri del XIII Consiglio ordinario della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi, ricevendoli in udienza nella Sala del Concistoro.