Altre notizie

"Non ci sottraiamo come cittadini a disposizioni con cui si cerca di limitare l’espandersi del contagio virale"; allo stesso tempo però "vorremmo che fosse più valorizzata la sofferenza che abita in questi giorni il cuore dei credenti, ai quali è difficile comprendere come sia reso difficile, praticamente impossibile, l’accesso all’Eucaristia". Sono le parole del cardinale Betori nella Messa "in cooena Domini" nella cattedrale di Firenze. Clicca qui per rivedere la celebrazione

Sono 173 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 16 i nuovi decessi. In calo il numero di decessi: 16, rispetto ai 23 di ieri. Continua il trend negativo dei ricoveri ordinari (-28 rispetto a ieri); e anche di quelli in terapia intensiva (-4).

200 milioni di euro per contribuire a far fronte alle conseguenze sanitarie, economiche e sociali provocate dal Covid-19. È l’aiuto straordinario della Chiesa italiana per sostenere persone e famiglie in situazioni di povertà o di necessità, enti e associazioni che operano per il superamento dell’emergenza provocata dalla pandemia, enti ecclesiastici in situazioni di difficoltà. 

Sono 206 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 23 i nuovi decessi. In aumento i nuovi casi positivi (ieri erano stati 172). E di nuovo in crescita anche il numero di decessi: 23, rispetto ai 19 di ieri. In calo i ricoveri ordinari (-21 rispetto a ieri); e anche quelli in terapia intensiva (-3).

Sono 175 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 18 i nuovi decessi. Rimane pressoché stazionario il trend dei nuovi casi positivi e dei decessi rispetto a ieri. Continua, invece a diminuire di 28 unità il numero dei ricoveri complessivi rispetto a ieri; nelle terapie intensive si registra una diminuzione di 10 unità.

Ultim'ora

n un editoriale pubblicato di recente sulla rivista internazionale Brain Sciences, Antonio Narzisi del Dipartimento di psichiatria e psicofarmacologia dell’IRCCS Fondazione Stella Maris di Calambrone, suggerisce alcune linee guida per genitori con figli piccoli autistici. Alcuni consigli pratici per rendere meno difficile questo periodo in cui le abituali attività sono sospese.

In occasione del giovedì santo il vescovo di Pitigliano-Sovana-Orbetello padre Giovanni Roncari ha scritto una lettera ai sacerdoti, diaconi, religiosi e fedeli della diocesi, cercando di dare un senso a tutte le parole, spesso contraddittorie, che si dicono e si scrivono sui social e sugli altri media in questo triste periodo di quarantena, aggiungendo al disagio e allo smarrimento dovuto al coronavirus anche un senso di disorientamento nei credenti. Il vescovo conclude aggiungendo agli auguri, anche se soltanto intimi, di una buona e santa Pasqua, un forte invito alla preghiera per utilizzare al meglio questo tempo che ci è dato vivere: pregare; pregare insieme; pregare insieme con Cristo.

Ultim'ora

Aree tematiche