Altre notizie

“Parlare col cuore: Veritatem facientes in caritate (Ef 4,15)”. È il tema del Messaggio del Papa per la 27ª Giornata mondiale per le comunicazioni sociali. Ne dà notizia la Sala Stampa della Santa Sede, precisando che che il tema di quest’anno si collega idealmente a quello del 2022, “Ascoltare con l’orecchio del cuore”, e vuole inserirsi in particolare nel cammino che condurrà tutta la Chiesa alla celebrazione del Sinodo di ottobre 2023. 

“Agli eletti chiediamo di svolgere il loro mandato come ‘un’alta responsabilità’, al servizio di tutti, a cominciare dai più deboli e meno garantiti”. Lo dichiara il card. Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre 2022.

E dopo? Ecco la domanda che nelle ultime settimane è diventata quasi un tormentone tra i commentatori della politica nostrana. Cosa succederà dopo il 25 settembre, quando siamo chiamati ad andare alle urne per cercare di dare un Governo, possibilmente stabile, a questo Paese?

La Presidenza della CEI ha disposto un primo stanziamento di 500mila euro dai fondi dell’8xmille, che i cittadini destinano alla Chiesa cattolica, per far fronte alle prime urgenze e ai bisogni essenziali delle persone colpite dall’alluvione che nei giorni scorsi ha interessato le Marche e alcuni territori dell’Umbria.

Ultim'ora

Adozioni internazionali a picco. Dai 4.310 bambini nel 2010 ai 1.205 del 2019, fino ai 680 del 2021. Nei primi sei mesi del 2022, sono 273 le procedure realizzate. Ad analizzare il fenomeno in un’intervista al Sir – tra Paesi chiusi, guerra, fecondazione assistita, tempi lunghi e costi elevati – è Cinzia Bernicchi, esperta di adozione internazionale e consulente dell’associazione Aibi – Amici dei bambini. Primo problema, spiega, “lo stop di Paesi importanti nei rapporti con l’Italia. 

320 gli studenti virtualmente collegati con il borgo di Rondine per il simbolico suono della prima campanella della sperimentazione che da oggi parte nelle tredici scuole italiane. Un triennio scolastico che rimette al centro la relazione per praticare ogni giorno la cittadinanza attiva a scuola. Una giornata per presentare tutta l’offerta formativa della Cittadella della Pace. Aperto il bando per accedere al Quarto Anno Rondine e al Corso di Alta Formazione alla figura del tutor di classe

Sulle base delle indicazioni del Ministero della salute e visto il perdurare dell’esigenza di contrastare il diffondersi della pandemia da Covid-19, la Regione Toscana ha pubblicato una circolare con cui si proroga dal 1 al 31 ottobre 2022 l'obbligo di indossare le mascherine di protezione da parte dei lavoratori, gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie e socio-sanitarie, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice e le strutture riabilitative. 

Don Gabriele Bandini, parroco a Rignano, e don Roberto Brandi, parroco a Reggello, (entrambi della diocesi di Fiesole) in occasione del loro 25º di ordinazione hanno fatto questa esperienza. «Quando affiorava il nostro essere prete scattava spesso la domanda su Dio e sulla Chiesa, soprattutto da non praticanti o non credenti. È stata una bella opportunità di dialogo offerta dal cammino»

Ultim'ora

Aree tematiche