Arte & Mostre

Arte & Mostre stampa

Per il calendario delle mostre in Toscana clicca qui

Questo sabato 1° dicembre (ore 11), nei locali brunelleschiani sotto la Sagrestia vecchia della Basilica di San Lorenzo a Firenze (ingresso dal chiostro), viene inaugurato il nuovo allestimento museale del «Tesoro di San Lorenzo». Interviene il cardinale Ennio Antonelli, arcivescovo di Firenze. L'esposizione permanente del «Tesoro», che si apre al pubblico dalle ore 15, propone attraverso una quarantina di opere databili tra il XIV e il XIX secolo, uno spaccato del patrimonio di arredi liturgici e di reliquiari di pertinenza della Basilica laurenziana.

Leonardo non creava i colori sulla tavolozza ma li riproduceva direttamente sul dipinto, mediante strati sottilissimi di tonalità diverse che l'osservatore vedeva come colore finito. Di questa particolare tecnica, cifra stilistica del genio da Vinci, finora si sapeva per averla letta nei suoi numerosi manoscritti. Adesso invece è stato possibile averne la prova empirica in un dipinto di Leonardo, la 'Madonna dei Fusi', grazie a studi che hanno utilizzato fasci di particelle atomiche.