Arte & Mostre

Arte & Mostre stampa

Per il calendario delle mostre in Toscana clicca qui

Il Crocifisso di Cimabue torna al suo posto, a dominare dall'alto dell'abside la Basilica di San Domenico, nel cuore di Arezzo. Resta dunque poco tempo per ammirarlo ancora ad altezza d'uomo nell'apposito percorso allestito sul fianco sinistro della chiesa. La ricollocazione del capolavoro è fissata alla vigilia dell'ultima domenica dell'Anno liturgico e festa di Cristo Re, sabato 23 novembre. Mentre la mostra sarà spostata nei nuovi locali di esposizione in via San Domenico.

Alla fine di un anno in cui, in tutto il mondo e soprattutto a Firenze, gli studiosi hanno ricordato la figura di Masaccio, nato nel 1401, è giusto chiedersi chi fosse e che contributo abbia fatto, questo primo pittore del Rinascimento. La risposta non è poi difficile: Masaccio ha tradotto in pittura l'umanesimo cristiano del suo tempo.
DI TIMOTHY VERDON

Ecco gli affreschi di Filippo Lippi nella Cappella Maggiore del Duomo di Prato, sottoposti in questi mesi a lunghi e delicati restauri e che è possibile visitare, e osservare da un punto di vista unico, grazie ai ponteggi.
DI ANDREA FAGIOLI

Quello della Cappella maggiore del Duomo di Prato è attualmente l'unico cantiere visitabile in tutta Italia e riguarda l'opera senza dubbio più importante di Filippo Lippi, considerata uno dei massimi capolavori del Primo Rinascimento. Ecco come fare per prenotare una visita.
DI LORELLA PELLIS