Arte & Mostre
stampa

Grosseto, la mostra-evento «Oltre il duomo» raccontata ora in un volume

Foto e immagini a colori, una grafica asciutta e attraente. È «Oltre il duomo», la pubblicazione promossa dalla diocesi di Grosseto, che racconta la mostra-evento inaugurata nel pomeriggio di sabato 8 giugno al museo archeologico e d'arte sacra della Maremma.

Il libro sulla mostra

Una mostra di straordinario valore storico per la città di Grosseto, un evento culturale di respiro, che abbraccia diverse zone del territorio: Grosseto, museo archeologico e d'arte della Maremma, Cattedrale, vano ipogeo, la via dei pozzi e delle cisterne, Museo di storia naturale della Maremma, MuseoLab, Giardino dell'archeologia, Area archeologica di Roselle, Centro visite del parco e Abbazia di San Rabano ad Alberese (presso il Parco regionale della Maremma).

La pubblicazione «Oltre il Duomo», curata dall'architetto Barbara Fiorini, completa e approfondisce quanto si può ammirare nella mostra. Il volume si compone di tre parti. Nella prima viene approfondito il significato anche teologico della cattedrale, con contributi, da gli altri, di Manlio Sodi, docente all'Università pontificia salesiana, Barbara Fiorini, Carlo Citter e Maura Mordini.

Nella seconda parte ci si sofferma più specificamente sullo scavo del pozzo - da cui sono emersi numerosi e preziosi reperti che raccontano la vita e la quotidianità della Grosseto del XV secolo -, mentre la terza è incentrata sulla valorizzazione di quanto recuperato dallo scavo. Un volume davvero ricco e utile per approfondire un pezzo di storia, soprattutto abbinandolo ad una visita alla mostra.

Fonte: Sir
Grosseto, la mostra-evento «Oltre il duomo» raccontata ora in un volume
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento