Arte & Mostre
stampa

Musei. Nardella: Uffizi 2 in Cina, informato Franceschini

Gli «Uffizi 2» invece, potrebbe trovare posto in Cina, magari a Shanghai. Il Sindaco di Firenze, Dario Nardella, ne ha già parlato con il ministro Franceschini e con il direttore Eike Schmidt.

Percorsi: Arte - Firenze
Il Sindaco di Firenze Dario Nardella (Foto Dire)

Un «pezzo» di Louvre è emigrato ad Abu Dhabi. Gli «Uffizi 2» invece, potrebbe trovare posto in Cina, magari a Shanghai. È quello che spera il sindaco di Firenze Dario Nardella, il promotore dell'iniziativa: «Dell'idea ne ho già parlato con il ministro Franceschini e con il direttore Eike Schmidt. L'Italia ha qualcosa che pochi altri hanno: la bellezza, il nostro patrimonio artistico e storico. Abbiamo musei straordinari e credo sia possibile e forse doveroso condividere questa bellezza con il mondo».

E se, aggiunge, «i francesi lo hanno fatto ad Abu Dhabi, noi possiamo fare ancora meglio portando gli Uffizi 2 in una regione del sud Italia, ad esempio, ma anche all'estero, in un grande Paese come la Cina».

La cosa tecnicamente si potrebbe fare, spiega il primo cittadino, perché «la legge consente di fare prestiti temporanei. Dovremmo quindi individuare un luogo fisso, permanente, in una delle grandi città cinesi, come Shanghai e Pechino, nel quale poter esporre a rotazione le nostre bellezze storiche e artistiche. Così non si farebbe nulla contro le norme».

Fonte: Agenzia Dire
Musei. Nardella: Uffizi 2 in Cina, informato Franceschini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento