Cultura & Società

Cultura & Società stampa

Saranno lunedì mattina i funerali di Enrico Gatta, giornalista formatosi nella redazione fiorentina di Avvenire, poi per molti anni inviato per le pagine di cultura alla Nazione. Aveva compiuto a maggio 70 anni; in passato era stato anche componente della Consulta delle Comunicazioni Sociali della diocesi di Firenze.

 Sono stati scelti i tre finalisti del  XXIX Premio Fiesole Narrativa Under 40. I tre autori selezionati sono: Marta Barone con «Città sommersa», edito da Bompiani, Andrea Donaera con «Io sono la bestia», edito da NN Editore e Alessio Forgione con «Giovanissimi», edito da NN Editore.

Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino celebra i 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven con il ciclo integrale delle nove sinfonie. Per festeggiare alla grande il titano della musica, il Maestro Zubin Mehta, direttore onorario a vita del Maggio, dirigerà l’Orchestra e il Coro del Maggio in cinque imperdibili appuntamenti (più uno: contando la doppia esecuzione della Sinfonia n.9 alle ore 15 del 5 dicembre) programmati a partire dal 28 ottobre da ottobre fino al 5 dicembre 2020.

L’amore può fare miracoli? Oh sì! D’altra parte i cristiani credono in un Dio che, per amore, ha fatto il miracolo più grande: è diventato uno di noi, uno come noi. Ed è per questo che, nell’edizione in cui la Settimana della Bellezza approfondisce il tema del dono, il linguaggio del teatro ci viene incontro con uno spettacolo che fa proprio al caso della manifestazione.

«La Settimana della Bellezza si fa. In piena sicurezza e con immutato entusiasmo, perché mai come in questo momento abbiamo bisogno di non lasciarci appesantire l’animo dal momento di nuovo difficile che stiamo tutti condividendo». Così il vescovo Rodolfo Cetoloni invita tutti a partecipare, con prudenza ma senza paura, agli appuntamenti per la quinta edizione del festival in programma nelle giornate di venerdi 23 e sabato 24 ottobre.

Dalle parole chiave dell’Enciclica «Fratelli tutti» all’impegno dei Media Vaticani per diffondere nel mondo, al tempo della pandemia, il Magistero del Papa potenziando strutture e adeguando linguaggi. Ed ancora, il ruolo e le trasformazioni, in Italia, dei giornali e dell’editoria cattolici alle prese con la sfida digitale e il racconto di una Chiesa, più che mai, impegnata nelle opere di carità e di prossimità.

Dopo la chiusura della tomba del beato Carlo Acutis nel santuario della Spogliazione, ad Assisi, un video reportage intitolato “Il backstage della santità” racconta alcuni particolari della cerimonia di beatificazione che il 10 ottobre ha portato nella cittadina umbra numerosi pellegrini. E lo fa anche attraverso le parole dei suoi cari, dei fedeli, e degli addetti ai lavori che hanno vissuto quest’evento.

Delle mani quasi scarnificate dalla povertà e dalla fame si protendono verso il pane. È l’immagine scelta per l’edizione 2020 della «Settimana della bellezza» (Sdb), tratta da un’opera di Safet Zec, artista bosniaco di fama internazionale, apprezzato da Papa Francesco, che ha benedetto la sua pala d’altare per la chiesa del Gesù a Roma.