Cultura & Società

Cultura & Società stampa

Rischia di chiudere i battenti il caffè artistico letterario le Giubbe rosse, in piazza della Repubblica. Il locale, inaugurato nel 1896, è celebre perché vi si radunavano pittori e poeti. Dopo due aste giudiziarie andate deserte, la prossima è fissata per il 20 giugno. Il racconto di Jacopo Chiostri, giornalista e scrittore, dal 2010 responsabile degli eventi culturali.

«Scienza & Vita si attesterà sempre più negli anni come un luogo di approfondimento scientifico e culturale» perché questi temi «richiedono capacità di entraci in modo scientifico e fondato. Questo è un luogo in cui tutti noi ci dobbiamo impegnare». Così Alberto Gambino, prorettore dell'Università europea di Roma e presidente nazionale di Scienza & Vita, inaugurando oggi a Roma i lavori del XVII convegno nazionale dell'associazione intitolato «Editing genetico. Saremo davvero tutti perfetti?».

C’è un ponte fatto di idee e di arte che da Firenze e da Santa Croce porta direttamente agli Stati Uniti e a New York. Di questo ponte sono simbolo e protagoniste due «Sisters in liberty». Si tratta dell’austera «Statua della Libertà» che illumina il mondo di Frederic Bartholdi, che dal 1886 domina la baia di Manhattan, e l’elegante «Libertà della Poesia» di Pio Fedi, collocata nella basilica di Santa Croce nel 1883 come monumento per il patriota risorgimentale Giovanni Battista Niccolini. Tanto simili nel portamento e nei particolari che ancora è aperto il confronto, tra gli addetti ai lavori, se a ispirare Bartholdi sia stata proprio l’opera di Fedi, ammirata durante la sua permanenza a Firenze.