Cultura & Società

Cultura & Società stampa

Il 2020 sarà un anno che non dimenticheremo, in cui gli eventi hanno preso pieghe inaspettate e inimmaginabili, il mondo è stato travolto e tutti siamo chiamati a riflettere sulle ripercussioni sociali, culturali, economiche che ci porteremo addosso per lungo tempo. Le manifestazioni culturali sono in gran parte migrate online, ma Elba Book Festival ha scelto di rimanere ancorato alla propria natura fortemente connotata dallo stretto legame con il territorio.

L’Opera di Santa Croce, dopo il successo di partecipazione dei visitatori alla fase di ripartenza, annuncia il raddoppio delle aperture: il complesso monumentale, mettendo a disposizione formule quasi su misura - dal 27 luglio e per tutto il mese di agosto - accoglierà visitatori e turisti per sei giorni alla settimana.

Dal 15 al 30 agosto 2020 ritorna Cortonantiquaria, la mostra sull'antiquariato più antica d’Italia che giunge quest'anno alla sua cinquantottesima edizione. Quest'anno la sede non sarà più nello storico Palazzo Vagnotti ma nel più spazioso Centro Convegni di Sant'Agostino, in via Guelfa, nel centro storico di Cortona, si tratta dei locali storici del Convento, con chiesa annessa, un ambiente suggestivo e completamente restaurato.

Saranno circa 40 eventi e oltre 30 gli ospiti d’eccezione della terza edizione del festival La città dei lettori, manifestazione dedicata al libro e alla letteratura ideata e curata dall’Associazione Culturale Wimbledon con la direzione di Gabriele Ametrano. Il festival si svolgerà dal 27 al 30 agosto; avrà il suo cuore a Villa Bardini a Firenze (Costa San Giorgio, 2), snodandosi tra anteprime e appuntamenti speciali da luglio fino a settembre anche ad Arezzo e Calenzano, con un programma nutrito di incontri e appuntamenti.

Sarà un ricco fine settimana quello proposto da Sarteano. Domani, sabato 18 luglio, è in programma il concerto “Achtung Babies”, tributo agli U2 (dalle 18,30 alle 00,30) in piazza XXIV giugno. L’ingresso è gratuito ma la prenotazione obbligatoria al numero: 3935225730. L’indomani, domenica 19, al teatro comunale degli Arrischianti (ore 18,30)

Il quartiere di Santo Spirito è l’emblema dei contrasti, del chiaro-scuro, delle opposizioni. La piazza di notte diventa terra di tutti e di nessuno, del rumore e dello schiamazzo, del disordine e degli eccessi. Ma il Convento che nel 1250 dette vita a questa affascinante parte di Firenze, non ha mai rinunciato alla sua missione edificatrice, all’antico ruolo di faro per un’umanità «in cerca» che ebbe il suo massimo splendore proprio nell’Umanesimo fiorentino, sorprendente preludio al Rinascimento delle Arti. 

Il tema della letteratura per ragazzi è l’argomento della conversazione di domani, sabato 18 luglio, alla Biblioteca di storia dell'arte di Montemerano e avrà come protagonista un vero esperto del settore, Ermanno Detti, considerato un precursore nell'ambito degli studi sulla formazione dei giovani lettori e sulle letture più diffuse tra i giovani. La sua opera più famosa, "Il piacere di leggere", è stata pubblicata da La Nuova Italia nel 1987 e riedita nel 2002.

Una “notte di poesia” dedicata al genio di Dante. E’ in programma domani, sabato 18 luglio, alle 21.30 sul sagrato della chiesa di Borgo Carige (Capalbio, Grosseto) l’incontro organizzato da Fondazione Capalbio. Un appuntamento tra musica e poesia messo in scena dall’attore Stefano de Sando accompagnato, nella seconda parte della serata, da Jole Cannelli (voce) e Leonardo Marcucci (chitarra).

 Francesco, Sara, Simon Pietro, Chiara, Rita, Francesco e Marta: sono i sette protagonisti del documentario ‘Maturandi sospesi’, in onda su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) in prima tv venerdì 17 luglio ore 22.55 e domenica 19 ore 11, che racconta l’ultimo tratto del loro percorso di studio verso la maturità. Il giorno dell’esame per loro è arrivato dopo la chiusura in casa nei mesi della pandemia.