Cultura & Società

Cultura & Società stampa

Martedì 21 luglio alle 21.30 il prato dei ciclamini della Villa Medicea La Magia ospiterà il concerto di fiati dell’Orchestra della Toscana. Inizierà da Quarrata, infatti, l’edizione 2020 della manifestazione concertistica “Ville e Giardini incantati”, promossa dalla Fondazione Orchestra Regionale Toscana, insieme alla Sovrintendenza Museale e alla Regione Toscana, e supportata da Unicoop Firenze.

 I Comuni di Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga e Gaiole in Chianti rispondono all’emergenza sanitaria rilanciando la cultura e il territorio con una nuova edizione del Chianti Festival, che nasce dalla collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e conta sulla direzione artistica di Matteo Marsan.  La manifestazione, alla sua 22 esima edizione come evento di area, animerà per oltre un mese i tre comuni chiantigiani con un ricco cartellone di eventi che prenderà il via sabato 18 luglio e andrà avanti fino a mercoledì 26 agosto coinvolgendo pubblici di tutte le età, dagli adulti ai bambini, fra musica, danza, prosa e spettacoli di animazione per i più piccoli.

 Dovevano essere i giorni di Mercantia, il 33esimo Festival Internazionale del Quarto Teatro in scena dal 15 al 19 luglio. Annullato a causa del Covid-19, il Festival non sarà “rimpiazzato” ma Certaldo non ha rinunciato a programmare arte, cultura, spettacolo. Ripartendo dal suo nume tutelare, Boccaccio, con iniziative in ambito letterario, artistico e dello spettacolo.

Dopo il successo dell’inaugurazione di giovedì 9 luglio dell’arena estiva per le famiglie "Il Teatrino al Pinocchio" a San Miniato Basso, al Campo da Basket adiacente la casa culturale, organizzata dal Teatrino dei Fondi, in collaborazione con il Circolo Arci e Casa Culturale di San Miniato e il Comune di San Miniato, proseguono gli appuntamenti per le famiglie.

Inizia domani, martedì 14 luglio, la rassegna cinematografica all’aperto “Martedì al cinema” nel suggestivo borgo di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena. Tre le piazze dove si alterneranno le sei proiezioni cinematografiche sotto le stelle, fino al 18 agosto 2020: Piazza della Repubblica a San Casciano dei Bagni; Piazza del Pozzo a Palazzone; Piazza della Macina a Celle sul Rigo. Un modo anche per visitare tre borghi a cavallo tra la Valdichiana e la Val D’Orcia. Tutte le proiezioni cinematografiche iniziano alle 21 ad ingresso gratuito.

Il Festival delle Scoperte, atteso per la sua prima edizione a Firenze lo scorso marzo, a causa dell’emergenza epidemiologica si è trovato costretto a cambiare forma. E dopo la produzione di numerose video-interviste con i relatori e i protagonisti che non sono potuti venire, la rassegna abbandona adesso la rete ed esce finalmente “all’aperto” con un appuntamento in presenza: lunedì 20 luglio, alle ore 21.30, sarà al Teatro Romano di Fiesole con lo spettacolo Via col tempo. Viaggiando su fili di memoria scritto e interpretato dal rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei.