Cultura & Società
stampa

Ad Arezzo arriva “Pandemonium” di Vinicio Capossela

Ad Arezzo arriva “Pandemonium” di Vinicio Capossela: grazie ad “Arezzo Music Fest” la genialità e il carisma di uno dei grandi cantautori italiani, sono protagonisti della rassegna “Anfiteatro sotto le stelle” il cartellone che - fino a metà settembre - proporrà musica, danza, teatro in uno dei luoghi più belli e magici della città.

Percorsi: Arezzo - Cultura
Arezzo

DOMANI venerdi 24 luglio l’universo poetico, fantastico e musicale di Vinicio Capossela conquisterà il pubblico dell’Anfiteatro. “Pandemonium” è lo spettacolo ideato durante la pandemia, un concerto narrativo con canzoni messe a nudo, scelte liberamente in un repertorio che questo anno compie i trent’anni dalla data di pubblicazione di “All’una e trentacinque circa” (1990), il primo disco di Vinicio Capossela.

Un concertato per tutti i demoni, accompagnato da un insieme di strumenti musicali che insieme evocano il Pandemonium, mitico strumento gigantesco, del tipo dell’organo da fiera, completamente realizzato in metallo.

 “Ho sentito parlare di questo enorme strumento – spiega lo stesso Capossela -, un grande organo fatto di metalli estratti dalle viscere della terra, dalle creature intraterrestri, i nani che battono e forgiano nelle cavità ctonie, il cui rimbombo ci raggiunge col brontolare del tuono, e provoca il frastuono. Il disordine continua il suo lavoro, fino nelle fibre dell’invisibile e ci modifica incessantemente. Noi cerchiamo di mettere un po’ di ordine, salvare qualche emozione pura, forgiandola in canzone e suonandola in solitudine. Una solitudine amplificata. C’è sì un compagno, un rumorista intraterrestre, Vincenzo Vasi, ma è lì per fare sentire la mancanza dell’orchestra, non per colmarla. Funge da amplificatore di echi nella solitudine della pancia della balena, durante l’eclissi. Amplifica le sue volte, le sue caverne e i suoi strati. Batte i metalli delle piastre del vibrafono e li fa espandere, come la goccia provoca cerchi quando cade. Suona le voci fantasma nascoste nel Theremin e rigenera i suoni del mondo. E poi c’è l’intimità del colloquio, così come è avvenuto nella distanza. La narrazione che svela le storie e gli scheletri negli armadi delle canzoni. Un repertorio scelto di volta in volta nei cunicoli scavati in trent’anni di canzoni”.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21 (ingresso 20€ + diritti di prevendita. Biglietti sul sito www.discoverarezzo.com ). Nei giorni di spettacolo la biglietteria dell’Anfiteatro sarà attiva a partire dalle ore 18.

“Anfiteatro sotto le stelle” è un cartellone voluto da Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Main sponsor Coingas Spa. Con il contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena, Tesi Srl.

Quattro gli appuntamenti targati Arezzo Music Fest 2020 che arricchiscono “Anfiteatro sotto le stelle” e che sono realizzati con il patrocinio e contributo di Comune di Arezzo, Regione Toscana e Camera di Commercio di Arezzo - Siena, con la collaborazione di Fondazione Guido d'Arezzo, Fondazione Intour, Discover Arezzo e Confcommercio Arezzo e con il Main Sponsor Estra.

Arezzo Music Fest è organizzato da Associazione Music. Si ringrazia per il sostegno gli sponsor Coingas, Conad, Semar, Nastro Azzurro, Gin Sabatini, Safimet, Royal Enfield Arezzo, Verespresso e Prodigio Divino.

 I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CARTELLONE

 

 

26 luglio

OIDA Orchestra Instabile di Arezzo, Rita Cucé (pianoforte), Marco Ferruzzi (direttore)

Musiche di Mendelssohn, Mozart, Bizet -  Inizio ore 21, ingresso libero

 

1 agosto AREZZO MUSIC FEST

Samuel Romano (Subsonica) - Golfomistico Tour

Inizio ore 21, ingresso 10€ + diritti di prevendita. Biglietti sul sito www.discoverarezzo.com

 

4 agosto

MARIO CASSI AND FRIENDS PER AREZZO

Un’iniziativa all’insegna della generosità che vedrà il baritono aretino Mario Cassi impegnato con i suoi amici in una serata speciale il cui incasso sarà devoluto ai concittadini che a seguito dell'epidemia di Covid 19 si trovino adesso in condizioni di disagio. Tra gli ospiti i soprani Sumi Jo e Laura Cherici, il tenore Celso Albelo, il mezzosoprano Ekaterina Gubanova, il baritono Ambrogio Maestri ma anche giovani promesse già affermate in campo internazionale come Anastasia Bartoli, Noemi Umani e Gaia Matteini, a dare vita a un programma a sorpresa denso delle più belle arie, duetti e terzetto d’opera e canzoni della tradizione lirica internazionale.

Inizio ore 21

 

5 agosto

PUPO IN CONCERTO

In occasione dei 40 anni dalla hit “Su di noi”, Pupo sarà mattatore assoluto di un concerto straordinario all’insegna delle canzoni che lo hanno reso celebre nel mondo.

Inizio ore 21

 

10 agosto

NATALINO BALASSO RECITAL

L’Associazione culturale La Filostoccola, all’interno del proprio Festival “SUMMER DREAMLAND”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, propone lo spettacolo dell’attore, comico e scrittore italiano Natalino Balasso.

Inizio ore 21

 

25 agosto AREZZO MUSIC FEST

Daniele Silvestri - La Cosa Giusta tour

Inizio ore 21, ingresso 25€ + diritti di prevendita. Biglietti sul sito www.discoverarezzo.com

 

27 agosto

AREZZO CROWD FESTIVAL

L’associazione Officine Montecristo presenta la seconda edizione dell’Arezzo Crowd Festival con un programma articolato di eventi che si susseguiranno sul palco per l’intera giornata

 

28 agosto

BRICIOLE DI FIABE – SUMMER EDITION

Grazie a una collaborazione tra Nata, Progetto 5 e Rete Teatrale Aretina alle ore 21.00 andrà in scena “Melina”, uno spettacolo incentrato sul tema dello scambio intergenerazionale

 

29 agosto

PER ASPERA AD ASTRA

La danza sposa la poesia nello spettacolo proposto da Alfa Ballet

 

2 settembre

MUSIC & FRIENDS

Dj, musicisti, artisti di strada, giocolieri e ballerini si esibiranno nello spettacolo organizzato da “Omero & Friends”

 

10-11-12 settembre

SUDWAVE ITALIA

Torna il contest firmato “Arezzo Wave” che presenta i migliori nuovi gruppi emergenti internazionali

 

13 settembre

Concerto in favore dell’Associazione Autismo di Arezzo

 

15 settembre

READING IN FORMA TEATRALE

La Libera Accademia del Teatro propone un reading originale dedicato al senso dell’arte nella società contemporanea. Sul palco insieme agli attori il quartetto EUPHORIA

Fonte: Comunicato stampa
Ad Arezzo arriva “Pandemonium” di Vinicio Capossela
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento