Cultura & Società
stampa

CURZIO MALAPARTE: CELEBRAZIONI A PRATO PER 50 ANNI DELLA MORTE

Percorsi: Cultura

Mostre, reading, film, convegni per celebrare i 50 anni della morte di Curzio Malaparte, giornalista, scrittore e drammaturgo pratese (1898 -1957). Le manifestazioni sono promosse dall'assessorato alla Cultura del Comune e interesseranno anche il 2008. Per l' occasione è stato istituito un comitato scientifico formato da Renato Barilli, Marino Biondi, Umberto Cecchi e Franco Neri. La rassegna "Dedicato a Malaparte" comincia il 24 maggio con la serata "Con Malaparte contro la guerra" che comprende letture di brani scelti da parte di Claudio Morganti. Tra gli altri eventi, la mostra "Prato come me. Atmosfere malapartiane" al Museo del tessuto, tre serate dedicate ai molteplici approcci culturali di Malaparte, la deposizione della corona d'alloro della Amministrazione comunale al Sacrario di Curzio Malaparte a Spazzavento e la presentazione di "Prospettive", la rivista mensile fondata e diretta dall' artista, raccolta per la prima volta in un'anastatica di 28 capitoli. Sabato 21 luglio, alle ore 18, è stata organizzata una passeggiata all' imbrunire, a piedi, fino alla tomba dello scrittore, con letture di scritti e pensieri di Curzio Malaparte, accompagnati da improvvisazioni musicali. "Malaparte - ha osservato l' assessore Andrea Mazzoni - fu profondamente pratese e toscano, ma a partire da queste radici ha saputo vivere in una dimensione profondamente europea e internazionale". (ANSA).

CURZIO MALAPARTE: CELEBRAZIONI A PRATO PER 50 ANNI DELLA MORTE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento