Cultura & Società
stampa

Campanile rock, la musica dei giovani che nasce in parrocchia: serata speciale a Spazio Reale

Una serata per le band nate all'ombra del campanile: perché in parrocchia o all'oratorio si fa anche musica! Sei gruppi provenienti da tutta la Toscana, una giuria di esperti presieduta da Beppe Dati, ingresso libero per tutti gli amici che vorranno partecipare.

Percorsi: Giovani - Musica
campanile rock

L'idea è semplice: riunire quei giovani che gravitano intorno al campanile (nelle parrocchie, negli oratori, nei circoli, nelle associazioni) e che trovano nella musica una passione comune. È nata così Campanile Rock, la manifestazione che in tre edizioni, tra il 2006 e il 2010, ha riunito decine di band e gruppi musicali giovanili e ha dato vita a 21 serate (tra eliminatorie, semifinali e finali) in diversi palchi della Toscana.
Adesso, dopo nove anni, Campanile Rock torna a suonare: non in forma di concorso, ma per una serata unica. Venerdì 29 novembre, nell’auditorium dello Spazio Reale a San Donnino (Campi Bisenzio). In questa edizione speciale le band partecipanti saranno sei. Ci sono i DB Voices, un gruppo nato nella sala prove dell'oratorio salesiano. Ci sono i Riflessi, band di ragazzi di Grosseto che raccontano, con tonalità rock, la loro sete d'infinito. Ci sono le compagnie che producono musical sulle vite dei santi o su temi sociali: Passi di Luce, di Castelfiorentino, e Tutti e nessuno dell'oratorio salesiano di Colle Val d'Elsa. Ci sono i Blu Confine: gruppo nato in diocesi di San Miniato per animare la liturgia, che si è ritrovato in Brasile a suonare per la Giornata mondiale della gioventù con Papa Francesco. C'è l'associazione Tutti per Uno, che unisce cultura e solidarietà, e che porterà a Spazio Reale il cantautore livornese Francesco Grandoni.

Ad ascoltare i gruppi, oltre al pubblico, anche una giuria di esperti presieduta da Beppe Dati, paroliere e autore di canzoni portate al successo da Marco Masini, Mia Martini, Laura Pausini, perfino da Francesco Guccini: tra i suoi ultimi lavori, anche il musical "Il mio Gesù". Accanto a lui Michael Mellner, professionista della chitarra elettrica e diacono della diocesi di Firenze, e fra Federico Russo, compositore di canzoni e autore di un libro, recentemente pubblicato, in cui parla degli U2 "tra rock e Bibbia".

Lo spirito comunque è quello di un evento in cui non conta tanto la competizione, quanto il ritrovarsi insieme tra persone che condividono la stessa passione per la musica e la stessa voglia di esprimersi suonando e cantando. Insieme a Toscana Oggi e alla Fondazione Spazio Reale, ci sarà anche la collaborazione di Radio Toscana, nella promozione dell’evento, nell’organizzazione della serata e anche nella possibilità di dare uno spazio in radio al gruppo vincitore.
La serata di venerdì 29 novembre allo Spazio Reale (a ingresso libero) è organizzata da Toscana Oggi, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione per il sostegno economico alla Chiesa cattolica: durante la serata ci sarà anche l’occasione per far conoscere opere realizzate con i fondi dell’8 per mille. Per chiedere informazioni, si può chiamare la redazione di Toscana Oggi allo 0552776636 oppure scrivere a riccardo.bigi@toscanaoggi.it

Campanile rock, la musica dei giovani che nasce in parrocchia: serata speciale a Spazio Reale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento