Cultura & Società
stampa

Come consolidare la reputazione online e migliorare la brand awareness

Nell’epoca digitale, il concetto di brand awareness acquisisce un valore sempre più elevato: è questo il motivo per il quale risulta fondamentale tenere monitorata la propria reputazione online. Di che cosa si tratta? Non certo di un concetto astratto, anzi: una realtà che può essere quantificata ed è ben misurabile, ma che soprattutto ha delle ripercussioni concrete su qualunque tipo di business. 

Percorsi: Economia
Web reputation

È chiaro, infatti, che a parità di servizi e prodotti messi a disposizione, i consumatori preferiscono scehliere i prodotti di un marchio che possa contare su una reputazione online positiva. In effetti oggi il concetto di brand awareness può essere declinato in tanti contesti, dai forum ai blog, senza dimenticare ovviamente i social network. Tutti gli utenti hanno, insomma, la possibilità di far conoscere il proprio parere e far sentire la propria voce, in un flusso prolungato che, comunque, deve essere tenuto sotto controllo: solo così si può essere certi che riesca a funzionare

Che cos’è la reputazione digitale

Quando si parla di reputazione digitale si fa riferimento a quel tipo di reputazione che sul web può essere ricavata dalle attività svolte sui social network e dalle interazioni con gli utenti. Essa può riguardare un servizio, un marchio, un prodotto o perfino una persona. Le piattaforme digitali impongono una sfida importante, che è quella che scaturisce dai flussi significativi di informazioni e contenuti che girano in tempo reale. Questa è la ragione per la quale non ci si può permettere il lusso di commettere il minimo errore: il più piccolo dettaglio è sufficiente per distruggere tutto il lavoro che è stato compiuto per costruire la reputazione digitale.

Monitorare la reputazione online

Qualunque attività imprenditoriale, a prescindere dalle sue dimensioni e dal suo settore di appartenenza, si dovrebbe preoccupare di tenere monitorata la propria reputazione online. Basti pensare che 9 consumatori su 10 ritengono che le recensioni positive rivestano un ruolo fondamentale rispetto alle decisioni di acquisto. Inoltre, l’86% dei consumatori utilizza le ricerche su Internet per trovare informazioni prima di fare shopping, affidandosi a query specifiche. Ancora, l’84% degli specialisti del marketing considera che le campagne promozionali saranno sempre più incentrate sul concetto di fiducia. Quasi 4 consumatori su 5, in occasione dei propri processi decisionali, danno un valore uguale ai suggerimenti personali e alle recensioni trovate sul web. Questi sono solo alcuni dei dati che fanno capire come mai non si possa fare a meno di prestare attenzione alla reputazione online. Non a caso, quasi il 60% dei dirigenti interpellati da Fortune 500 pensa che la gestione della reputazione rappresenti una parte indispensabile per una strategia di branding e di marketing.

Quali benefici per il business

È grazie alle digital pr che i marchi, le aziende e i liberi professionisti hanno la possibilità di migliorare la propria reputazione online. I benefici che ne derivano, dal punto di vista del business aziendale, sono numerosi. Per esempio, vale la pena di citare un incremento della fiducia: non è superfluo far notare che una reputazione buona comporta un incremento della fiducia delle persone nei confronti del brand, e al tempo stesso contribuisce a fidelizzare nei confronti del servizio e del prodotto. Grazie alle recensioni e ai commenti positivi si innesca un effetto domino grazie a cui la credibilità aziendale può essere elevata.

Un volano per il business

Con l’aiuto delle digital pr si ha l’opportunità di calamitare i migliori talenti. Le imprese che vantano una reputazione positiva sono in grado di attirare i collaboratori più bravi e più desiderabili. Le persone ambiscono a essere coinvolte in progetti lavorativi che funzionano e a entrare a far parte di una cultura aziendale in cui si possano riconoscere. È chiaro che le opinioni altrui sono una preziosa fonte di informazioni: e il riferimento è non solo alle opinioni dei consumatori, ma anche a quelle dei dipendenti. Le imprese che possono contare su migliori valutazioni, inoltre, beneficiano di un giro di affari migliore, soprattutto per effetto della visibilità di cui possono usufruire grazie alle piattaforme di settore. Esiste una relazione diretta fra i ricavi e il modo in cui un brand viene percepito dalle persone. Infine c’è da tenere conto di un altro vantaggio di tipo economico, dal momento che una reputazione online positiva permette di non investire troppo su tipologie differenti di pubblicità.

La teoria delle finestre rotte

Secondo la cosiddetta teoria delle finestre rotte, se un magazzino ha già le finestre rotte è più probabile che esso venga danneggiato da atti vandalici. Al contrario, un magazzino con i serramenti integri e le finestre senza graffi o crepe tende a scoraggiare i vandali. Come dire: una reputazione ottimale stimola le persone a mantenerla tale. In ambito marketing, si può affermare che i consumatori tendono a seguire l’esempio, il che costituisce un’occasione per la crescita della fiducia.

Che cosa si può fare per controllare la reputazione online

I social network sono dei preziosi alleati per tutti coloro che desiderano tenere monitorata la propria reputazione online: il che vuol dire, tra l’altro, capire quale parere ha del brand la community di riferimento. Con l’aiuto della sentiment analysis è possibile tenere monitorati il volume e il numero delle conversazioni che si generano intorno a un brand. È come avere a che fare con una sorta di orecchio per il rumore digitale. I social media tengono conto di questa tipologia di analisi, dal momento che sono una specie di campo aperto in cui le persone sono parte attiva della comunicazione, attraverso – per esempio – gli user generated content. Anche i risultati di Google devono essere tenuti in grande considerazione, dal momento che funzionano come un biglietto da visita per qualunque marchio. Le persone valutano i prodotti e i servizi anche a seconda di come essi vengono mostrati nella SERP.

Le soluzioni di Digital Pr Express

Digital Pr Express è il prezioso alleato a cui ci si può affidare se si desidera valorizzare il proprio brand e, al tempo stesso, si ha la necessità di guadagnare in visibilità online per mezzo di una strategia unica. O, per meglio dire, una serie di strategie che vengono programmate in maniera coordinata in modo da incrementare il livello di efficacia della reputazione online di un marchio. Che si parli di web reputation o di social reputation, il concetto è lo stesso: le aziende guadagnano in visibilità con la digital PR.

Come consolidare la reputazione online e migliorare la brand awareness
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento