Cultura & Società
stampa

Comunicazioni sociali: Ucsi, domani sedici giovani in dialogo sul web sul messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale

Due proposte dall’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) per la Giornata mondiale delle Comunicazioni sociali, che ricorre domani, domenica 24 maggio. E proprio domani, sulla pagina Facebook Ucsi, dalle 9, sedici giovani dell’Ucsi, tra quelli che hanno partecipato alla scuola di formazione di Assisi, dialogheranno insieme sul messaggio del Papa.

Papa Francesco

Il video sarà disponibile on demand subito dopo, su Facebook, Twitter e YouTube oppure attraverso il sito web . “I giovani parlano da casa, da tante città diverse, la rete oggi li unisce tra loro e con noi. Abbiamo pensato che il miglior modo per tenerli collegati fosse quella di renderli protagonisti, e così ci commentano, a coppie, alcuni brani del messaggio del Papa”, si legge nella nota dell’Unione cattolica della stampa italiana.

La seconda proposta è una lettura, quella del libro appena uscito “La vita si fa storia. Commenti al Messaggio di Papa Francesco per la 54ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali” (ed. Scholé), firmati da Liliana Segre, Vincenzo Corrado, Pier Cesare Rivoltella, Marko Ivan Rupnik, Paolo Ruffini, Fausto Colombo, Adriano Fabris, Vania De Luca.Per il secondo anno l’Ucsi ha collaborato alla pubblicazione promossa dall’Ufficio Cei e curata dal suo direttore Vincenzo Corrado assieme al pedagogista Pier Cesare Rivoltella del Cremit di Milano. Il volume è arricchito da schede per educatori e per animatori della comunicazione.

Fonte: Sir
Comunicazioni sociali: Ucsi, domani sedici giovani in dialogo sul web sul messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento