Cultura & Società
stampa

DON ALFIO INSERRA: BUSTAFFA (SIR), «HA AFFRETTATO IL PASSO»

Percorsi: Cultura
Parole chiave: fisc (192)

“Ha affrettato il passo don Alfio mentre, sabato 17 dicembre, in tutte le chiese si accendeva la luce della quarta domenica di Avvento, ultima tappa verso il Natale. Lui ha voluto arrivare prima alla Luce. È sempre stato così don Alfio Inserra. Correva incontro all'altro. Lo portava il cuore, il desiderio di un abbraccio, la voglia di dire e ascoltare una parola buona”. Così Paolo Bustaffa, direttore del SIR, ricorda don Alfio Inserra, direttore del giornale della diocesi di Siracusa “Cammino” e delegato regionale per la Sicilia della Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), morto sabato scorso all'età di 84 anni. Oggi, alle 16, verranno celebrati i funerali nella parrocchia di santa Rita in Siracusa, dove don Inserra era parroco. “Quello del giornalismo – afferma Bustaffa – era per don Alfio un impegno e un servizio da coltivare bene sul piano spirituale e culturale oltre che professionale. Sapeva che un mestiere così a contatto con la grandezza e la miseria dell'uomo non può tenere a lungo senza radicamento in una fede pensata e senza una coscienza retta”. Aveva 84 anni, conclude il direttore del SIR, “non era dunque un ‘nativo digitale', ma respirava con i polmoni del Concilio” da cui “aveva attinto la ‘competenza' necessaria per affrontare con realismo cristiano anche la sfida delle nuove tecnologie”. (Sir)

DON ALFIO INSERRA: BUSTAFFA (SIR), «HA AFFRETTATO IL PASSO»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento