Cultura & Società
stampa

Duomo di Siena, dal 1° marzo i nuovi percorsi di visita

Il Complesso Monumentale del Duomo di Siena continua a registrare un incremento dei visitatori sempre più motivati ad una visita, non solo alla Cattedrale con la Libreria Piccolomini, ma anche al Battistero, alla Cripta, al Museo dell’Opera e al Museo Diocesano. Il visitatore, grazie al percorso Opa Si Pass, che consente l’accesso a tutti i siti sopracitati, ha potuto comprendere l’importanza dei singoli monumenti e opere d’arte, come parte di un unico e grande Complesso. A fronte di questo, l’Opera della Metropolitana ha deciso di continuare sulla strada intrapresa deliberando una semplificazione nella proposta dei percorsi ed approvando una forma di comunicazione più immediata che porti il visitatore a comprendere facilmente le possibilità di visita, a orientarsi verso una scelta più consapevole e completa che, soddisfacendo le aspettative, aumenti il suo tempo di permanenza nell’Acropoli di Siena.

Percorsi: Arte - Cultura - Siena - Tempo libero
Duomo di Siena

Dal 1° marzo  sarà possibile scegliere tre tipologie di visita: l’ingresso alla Cattedrale con la Libreria Piccolomini; il percorso Opa Si Pass che include Sotto il DuomoPercorsi di Luce videomapping 3d; la Porta del Cielo con la visita ai Tetti del Duomo e che da quest’anno includerà anche il percorso Opa Si Pass. Questo ulteriore passo produce un migliore servizio di informazione e accoglienza ai visitatori oltre una più efficiente comunicazione verso gli operatori del settore.

Questa organizzazione consente maggiormente di distribuire le visite, prima concentrate soprattutto in Cattedrale, in tutti i siti del Complesso, garantendo una più alta qualità della visita e una maggiore conoscenza del patrimonio spirituale e culturale del complesso del Duomo.

L’Opera della Metropolitana ha anche intrapreso, a partire da quest’anno, un piano di restauro e recupero di ambienti significativi, quali la Libreria Piccolomini, la Sacrestia della Cattedrale e l’ex Oratorio di San Giovannino.

Prima di presentare di seguito la nuova organizzazione dei percorsi, in vigore dal 1° marzo, si ricorda ai cittadini nati e/o residenti a Siena che, oltre alla Cattedrale di S. Maria Assunta, hanno accesso gratuito al percorso Opa Si Pass.

La Cattedrale resterà ad ingresso gratuito nei mesi invernali, dal 1° novembre al 24 dicembre e dal 7 gennaio al 28 febbraio, con la Libreria Piccolomini a € 2,00. Nel restante periodo dell’anno Cattedrale e Libreria Piccolomini € 5,00, con il pavimento scoperto € 8,00. Durante il periodo di alta stagione,il percorso Opa Si Pass sarà acquistabile a € 13,00 e a € 15,00 durante il periodo di scopertura del pavimento. Per promuovere le visite nei mesi invernali, dal 1 novembre al 24 dicembre e dal 7 gennaio al 28 febbraio, l’Opa Si Pass è proposto a € 8,00. Il percorso Porta del Cielo con incluso l’Opa Si Pass è promosso a € 20,00, per incentivare una visita dalle fondamenta della Cattedrale fino alla sua sommità. Saranno previste riduzioni per i bambini e per l’accesso dei gruppi alla Cattedrale nel periodo di scopertura del pavimento.

Info e prenotazioni:
tel: 0577-286300
opasiena@operalaboratori.com

Fonte: Comunicato stampa
Duomo di Siena, dal 1° marzo i nuovi percorsi di visita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento