Cultura & Società
stampa

Enel: riapre al culto chiesa interna a stabilimenti di Larderello

Proseguono le iniziative promosse da Enel Green Power per i 200 anni dall'avvio dell'industria geotermica: domani, infatti, in occasione della Festa della Patrona di Larderello, Natività della Beata Vergine Maria, riaprirà al culto la Chiesa all'interno degli stabilimenti aziendali in piazza Leopolda 1 a Larderello.

Larderello

Una novità importante per tutta la comunità locale, sia dal punto di vista religioso che storico e artistico, che diventerà ufficiale domani, sabato 8 settembre, con la Santa Messa alle ore 17:30 celebrata dal Vescovo di Volterra mons. Alberto Silvani con il Parroco di Larderello don Gerardo Pucci e la partecipazione della Corale di Valle. Alla cerimonia di riapertura saranno presenti anche il Sindaco di Pomarance Loris Martignoni e il responsabile esercizio impianti geotermici di Enel Green Power Francesco Lazzeri.

La Chiesa, strutturata come una basilica e dedicata a Maria Santissima di Montenero, dopo aver subito danneggiamenti durante i fenomeni di maltempo del 2016, è stata ristrutturata con opere di manutenzione straordinaria al tetto, al campanile e alla pavimentazione effettuate da Enel Green Power.

Per l'occasione della riapertura, all'interno della Chiesa saranno esposte alcune stampe ottocentesche della Madonna di Montenero dell'incisore Giacomo Aliprandi, gentilmente concesse dalla collezione di Lucia Fedi. L'organizzazione dell'iniziativa e l'esposizione sono state curate dal tecnico Enel Green Power Giorgio Simoni.

Enel: riapre al culto chiesa interna a stabilimenti di Larderello
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento