Cultura & Società
stampa

FIRENZE, TORNA DAL 12 AL 15 NOVEMBRE LA FESTA DELLA GEOGRAFIA

Percorsi: Cultura
Parole chiave: geografia (2)

Torna a Firenze la Geografia con il punto esclamativo, l'appuntamento con il sapere geografico che esce dai luoghi canonici della diffusione culturale per offrire nuovi spazi di circolazione alle riflessioni e ai modi di esprimere Territorio e Ambiente. Organizzata dalla Regione Toscana, la quarta edizione 2008 della Festa è inserita nella cornice di Dire&Fare, la rassegna dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione, quattro giornate che dal 12 al 15 novembre animeranno gli spazi della Fortezza da Basso.
Quest'anno la manifestazione è dedicata al Pianeta Terra: nel 2008 si celebrano infatti a livello mondiale i grandi temi della geologia, delle scienze della Terra, delle sue applicazioni per la società. Ma si parlerà anche di Paesaggio attraverso la voce di esperti internazionali e i lavori dei ragazzi delle scuole toscane.
Cuore della Festa della Geografia! è come sempre l'Expo Geo&Geo suddiviso in tante aree tematiche: un grande network di veri specialisti in materia (geologi e astronomi, informatici, geografi; progettisti, editori, topografi e disegnatori, artigiani e viaggiatori…) impegnati in laboratori dimostrativi e didattici, esplorazioni cartografiche, presentazioni tecnologiche. Non mancheranno giochi intelligenti, installazioni audio-video, concorsi per le scuole, mostre a tema, esposizione di minerali e fossili, geo-internet point, editoria e oggettistica selezionata. Speciali come sempre le attrazioni per i ragazzi, pubblico affezionato della Festa: la Sala delle Iene, il Dinosauro robot, numerosi Atelier proposti nell'area Scuole in Piazza. Nello spazio esterno proposte di attività all'aria aperta: la Caccia al Tesoro con GPS, il Laboratorio delle Misure, il grande gioco dell'Orienteering, e uno speciale raduno tuttinbici, partenza collettiva per una passeggiata sicura nella città ciclabile. Grande attesa per la proclamazione dei vincitori dei Concorsi GeoFesta (scadenza 30 ottobre): “Luoghi come Paesaggi”, rivolto alla scuola primaria e secondaria di I grado; “Geoscienze”, per i ragazzi della scuola secondaria di II grado. Interessanti i premi, in denaro e in attrezzature collettive.
Nell'area Expo la Regione Toscana accoglie il grande pubblico degli appassionati di ogni età con proiezione interattiva in videowall di Terraflyer Plus, nuova versione potenziata e aggiornata; il distributore per un pieno gratuito di dati cartografici digitali; l'angolo del Plastico, una carta 3D della Toscana per tutte le classi in visita; topografia e mappe in diretta per i visitatori con stereorestitutore di ultima generazione e plotter di grande formato; geo-gadget e materiali selezionati specie per le scuole. Ma anche applicativi internet, cataloghi di dati territoriali, progetti e documenti tecnici come la carta geologica pienamente realizzata.
La Festa della Geografia! sarà inoltre occasione di incontri e seminari. In Sala Globo si parlerà di cartografia, banche dati topografiche, nuovi sistemi di riferimento geodetico; di geografia in movimento con infomobilità progetto tecnologico e Google Mapping, mobilità leggera come la Via Francigena, la Grande Escursione Appenninica e la Ciclopista sull'Arno. Si farà il punto sui progetti in corso: l'uso storico del suolo, Archeomed, governo del territorio in America Latina, Urbal, permanenze e metamorfosi edilizie dal Catasto Leopoldino ad oggi. Per celebrare l'Anno Internazionale della Terra in Sala Scherma si approfondiscono temi legati alla Banca Dati della Geologia, Archivio della Geotermia, Termalismo e Acque minerali, ma anche di turismo di scoperta alla ricerca di Geositi. E ancora la presentazione di novità librarie di politica dell'ambiente, per finire con il corso gratuito da prenotare sui Sistemi Informativi Geografici.
La Festa apre i battenti mercoledì 12 novembre ore 15.00, prosegue nelle giornate del 13 e 14 novembre (ore 9.00 / 18.00) fino al 15 alle ore 13.00 negli spazi di Firenze Fiera Padiglione Spadolini.
Il Concerto per il Pianeta Terra conclude le quattro giornate dedicate alla Geografia, sabato 15 novembre ore 18.00. L'appuntamento musicale, affidato all'esecuzione dell'orchestra Filarmonica G. Rossini, è ospitato nello storico complesso dell'Istituto Geografico Militare, come sempre partner di rilievo della Festa della Geografia! che per l'occasione apre le porte al convegno nazionale “Manuali, sussidi e didattica della Geografia” curato da UniFi-Scienza della Formazione. L'incontro, insieme alla mostra storico cartografica “Toscana Geometrica”, si colloca tra i percorsi di approfondimento dei grandi temi della Festa della Geografia! edizione 2008.
E infine, Geofesta ha scelto il treno! Le prime 100 classi che avranno inviato la scheda di partecipazione alla Festa della Geografia! (in www.geografia.toscana.it) potranno usufruire del biglietto del treno gratuito per raggiungere Firenze.

FIRENZE, TORNA DAL 12 AL 15 NOVEMBRE LA FESTA DELLA GEOGRAFIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento