Cultura & Società
stampa

Festambiente: concerti e spettacoli più attesi dell'estate maremmana

Festambiente, la manifestazione Nazionale di Legambiente, festeggia i trent'anni. Quest'anno, l'appuntamento sarà dal 10 al 19 agosto nel Centro di Educazione Ambientale «Il Girasole» di Legambiente a Rispescia (GR), alle porte del Parco Naturale della Maremma. Ecco il programma.

Percorsi: Ambiente - Spettacoli
Parole chiave: Legambiente (55)
Un'edizione precedente di Festambiente

Un'edizione speciale e irripetibile quella del 2018, tra concerti, cinema, laboratori, spettacoli, percorsi per bambini e ragazzi, dibattiti e molto altro ancora. Nell'Anno Internazionale del Cibo Italiano, Festambiente dedica la trentesima edizione alla buona alimentazione, realizzando il nuovo Padiglione del cibo italiano e della dieta mediterranea e organizzando numerosi eventi che mettono in relazione sana alimentazione, agricoltura sostenibile e tutela ambientale. Dieci giorni per dieci concerti e non solo a costi accessibili, affinché la cultura sia alla portata di tutti. Il calendario della festa, lanciato anche sui social con l'hashtag #Festambiente30, raduna molti amici del festival di Legambiente, artisti di fama nazionale e internazionale sempre attenti alle tematiche ambientali, che con grande entusiasmo si esibiranno quest'anno sul palco della festa più ecologica dell'estate. Così in un comunicato.

Si comincia venerdì 10 agosto con la Bandabardò, sabato 11 agosto Mario Biondi, domenica 12 agosto Stadio, lunedì 13 agosto Piero Pelù e i Bandidos, martedì 14 agosto Modena City Ramblers, mercoledì 15 agosto Cristiano De André, con «De André canta De André», giovedì 16 agosto Goran Bregovic, venerdì 17 agosto Roberto Vecchioni, sabato 18 Premiata Forneria Marconi e domenica 19 Alborosie.

Tutti i concerti dei singoli cantanti rappresentano date uniche in Toscana, un esclusiva targata Festambiente per i festeggiare i suoi 30 anni. Musica da gustare, da ballare, da ascoltare. Quella del 2018 sarà un'edizione per rivivere il passato, che ha fatto sì che Festambiente arrivasse a spegnere 30 candeline, ma con uno sguardo sempre rivolto al futuro. Il festival quest'anno sarà infatti all'insegna dell'innovazione a partire dal nuovo sito.

All'interno della festa sarà dato molto spazio all'innovazione tecnologica legata all'ambiente con la presenza di numerose start-up italiane impegnate nell'economia circolare, azzeramento delle emissioni di CO2 e contrasto dei cambiamenti climatici. Anche i più piccoli avranno l'occasione di cimentarsi con questi argomenti all'interno di Scienzambiente, sempre più ricco e interessante, per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni un vero e proprio festival nel festival, come del resto il Clorofilla Film Festival per gli amanti della settima arte.

Altre tematiche che rappresenteranno i focus principali della manifestazione saranno l'economia circolare e civile, i parchi e la conservazione della natura, la mobilità sostenibile, l'innovazione tecnologica, le energie rinnovabili e l'ecoturismo. «Un cartellone di concerti - ha spiegato Angelo Gentili, coordinatore nazionale di Festambiente - di ottimo livello che porta in Maremma alcune delle più significative eccellenze del panorama artistico nazionale e internazionale. Saranno presenti sul palco di Festambiente gli artisti che hanno fatto la storia del nostro festival, che con entusiasmo hanno risposto al nostro invito, per festeggiare alla grande il trentennale della manifestazione, divertire il pubblico e, allo stesso tempo, valorizzare e comunicare meglio, proprio attraverso gli artisti, le tematiche ecologiche e sociali di Festambiente 2018. Ma la trentesima edizione avrà al centro oltre la musica, anche e soprattutto tanti appuntamenti con l'enogastronomia e la sana alimentazione, l'economia civile e circolare, l'innovazione, la mobilità sostenibile, l'ecoturismo e la protezione della natura per trasformare, ancora una volta, per dieci giorni, la Maremma in capitale dell'ecologia».

Anche quest'anno si rinnovano le collaborazioni con interessanti realtà locali come EdicolAcustica e Tudemùn, che proporranno chicche musicali per accompagnare le notti bianche di Festambiente. Ingresso 8 euro prima delle 20,00 e 12 euro dopo le 20. I bambini fino ai 14 anni entrano gratis. Per sconti, promozioni, abbonamenti e programma completo consultare www.festambiente.it o chiamare lo 0564.48771.

Per info e prevendite disponibili dalla prossima settimana: BoxOfficeToscana - www.boxol.it/toscana.

Fonte: Agenzia Dire
Festambiente: concerti e spettacoli più attesi dell'estate maremmana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento