Cultura & Società
stampa

Firenze, «Piedi per terra e occhi puntati al cielo», caccia al tesoro e teatro dedicati a Galileo

La mattina di sabato 16 marzo, caccia al tesoro tra arte, storia e teatro per le vie di Firenze con rappresentazione teatrale finale dedicata ai rapporti tra i Medici e Galileo nel Palazzo del Pegaso.

Percorsi: Arte - Firenze - Teatro - Turismo
Galileo Galilei, figura chiave della caccia al tesoro

Nell'ambito delle manifestazioni per la Festa della Toscana 2018 dedicata al tema «Dai Medici ai Lorena: il Granducato di Toscana come faro di civiltà per l'Europa», Legamidarte organizza, con la compartecipazione del Consiglio Regionale della Toscana, una «Caccia al tesoro tra arte, storia e teatro» per le vie di Firenze che si concluderà con la rappresentazione teatrale Piedi per terra e occhi puntati al cielo! Se l'evento proposto per la precedente edizione della Festa della Toscana vedeva Pietro Leopoldo protagonista sia della caccia che dello spettacolo teatrale conclusivo, quello di quest'anno vede Galileo Galilei come figura chiave.

Alle 9,30 di sabato 16 marzo prenderà avvio dalla Specola, a Firenze, un percorso cittadino in forma di caccia al tesoro alla ricerca dei luoghi della città particolarmente legati alla scienza. Come ormai consuetudine di Legamidarte, la caccia si svolgerà in una dimensione ludica, adatta sia ai bambini che agli adulti, proponendosi come un modo nuovo e attivo per scoprire Firenze. Tra indizi, domande e fotografie di particolari artistici, i partecipanti ripercorreranno i principali monumenti fiorentini che hanno a che fare con la scienza. A ogni tappa, insieme alle notizie sull'opera d'arte, saranno fornite le indicazioni per individuare la successiva fino a giungere alla meta finale, che sarà nel Palazzo del Pegaso (via Cavour 4, circa alle ore 11,30), sede del Consiglio regionale della Toscana. Qui inizierà la rappresentazione teatrale, ambientata alla fine del Seicento, con il Cardinale Bandino Panciatichi e il matematico Vincenzo Viviani che accoglieranno nel palazzo i partecipanti alla caccia al tesoro e si proseguirà ripercorrendo i principali momenti della vita di Galileo Galilei che lo videro particolarmente legato ai Medici. Il testo della performance teatrale Piedi per terra, occhi puntati al cielo! è stato appositamente scritto per questa occasione da Marco Papeschi e Stefania Vasetti, ideatrice anche della caccia al tesoro.

Punto di partenza per la Caccia al tesoro: ore 9,30 Via Romana 17, Firenze (cortile del Museo della Specola). Previsto arrivo in Palazzo del Pegaso (via Cavour 4, Firenze) e inizio della rappresentazione teatrale, 11,30. Iniziativa gratuita inserita nel calendario delle manifestazioni della Festa della Toscana
Destinatari: bambini (dagli 8 anni) e adulti, famiglie.
Prenotazione obbligatoria al 333 7480487 (lun. e sabato dalle 9 alle 12, merc. e ven. 15-18) o legamidarte@gmail.com.

Firenze, caccia al tesoro e teatro dedicati a Galileo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento