Cultura & Società
stampa

Firenze sfida Genova sulla carbonara: alla Prova del Cuoco lo chef Pinciaroli

Firenze sfida Genova: nella puntata della Prova del Cuoco di giovedì 22 novembre lo chef fiorentino Stefano Pinciaroli (PS Ristorante di Cerreto Guidi) sfida il collega genovese Alessandro Dentone su un grande classico: la pasta alla carbonara.

Firenze sfida Genova sulla carbonara: alla Prova del Cuoco lo chef Pinciaroli

La puntata del propgramma condotto da Elisa Isoardi inizierà parlando di cozze, con la ricetta della chef mantovana Clara Zani che preparerà delle deliziose cozze ripiene e gratinate. Con lei, l’esperto ittico genovese Davide Valsecchi e la nutrizionista torinese Lucia Bioletti sveleranno tutte le proprietà di questo mollusco. Nel “duello all’italiana” di mezzogiorno, lo chef stefano pinciaroli da firenze e lo chef alessandro dentone da genova si sfideranno nella rivisitazione di un piatto tipico della cucina laziale: gli spaghetti alla carbonara. Per la rubrica “piatto d’autore” lo chef romano gianfranco pascucci cucinerà dei gustosissimi ravioli al granchio. Spazio anche alla creatività del maestro pasticcere romano Federico Prodon, che preparerà una ghiottissima millefoglie siciliana.

Quarta “manche” per i nuovi protagonisti della prova del cuoco: i concorrenti valerie casto da lecce e alessandro grosso da novi ligure se la giocheranno a suon di menù, affiancati dagli chef emanuele vallini da livorno e antonio totaro da napoli. A giudicarli lo chef stellato davide pezzuto, l’esperta gastronomica natalia cattelani e - “giurato per un giorno” – la conduttrice televisiva francesca fialdini. Tornerà immancabile il “borsino” della spesa” di mr. prezzo, claudio guerrini, con il suo report delle quotazioni del giorno dai banchi del “mercato coperto” di novara.

Firenze sfida Genova sulla carbonara: alla Prova del Cuoco lo chef Pinciaroli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento