Cultura & Società
stampa

Fondazione Ragghianti e Museo della Grafica di Pisa, proseguono gli incontri online "Storie dal ’900"

"Echi etruschi nell’arte e nel dibattito critico del secondo Novecento in Italia" è il tema del secondo appuntamento, martedì 13 aprile alle ore 17, della serie di incontri online "Storie dal ’900", dedicata a temi e protagonisti della cultura artistica del XX secolo in Italia, promossa dalla Fondazione Ragghianti e dal Museo della Grafica di Pisa e curata da Paolo Bolpagni e Alessandro Tosi, direttori delle due istituzioni.

Percorsi: Cultura
Martina Corgnati

Interverrà come relatrice Martina Corgnati, storica dell’arte e curatrice, professore all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, dove attualmente presiede il Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell’arte. Si occupa da tempo dei rapporti fra l’arte antica e quella contemporanea, e nel 2018 ha pubblicato, per l’editore Johan & Levi, il libro “L’ombra lunga degli etruschi. Echi e suggestioni nell’arte del Novecento”, tema che continua a esplorare, e che sarà oggetto della conferenza tenuta all’interno del ciclo ‘Storie dal ’900’.

Organizzata con la collaborazione tecnica di MediaEventi dell’Università di Pisa, la lezione di Martina Corgnati si potrà seguire in diretta streaming sulle pagine Facebook della Fondazione Ragghianti e del Museo della Grafica e sul canale YouTube MediaEventi Unipi.

Gli altri incontri in programma:

 

Daniela Fonti: Carlo Levi tra arte, politica e letteratura

Francesco Bosetti: I molti mari di Moses Levy

Paolo Bolpagni: Pittura, scultura, musica, danza e opera d’arte totale nell’Italia di primo ’900

Fabio Benzi: Le piazze d’Italia di Giorgio de Chirico

Luigi Ficacci: Luigi Bartolini: elogio della conchiglia

Alessandro Tosi: Giuseppe Viviani e la fetta del cocomero

Fonte: Comunicato stampa
Fondazione Ragghianti e Museo della Grafica di Pisa, proseguono gli incontri online "Storie dal ’900"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento