Cultura & Società
stampa

Greve in Chianti, cena in piazza per la ripartenza. L’anima dei ristoratori illumina l’estate

Greve riparte dalle tradizioni della 'tavola', una delle più importanti colonne dell'economia locale. Si chiama “Il Gusto del Chianti – l’anima dietro le quinte” ed è il primo evento dopo Covid organizzato dal Comune in collaborazione con gli operatori economici del territorio, in programma domenica 21 giugno alle ore 19. 

Percorsi: Tempo libero - Toscana
Greve in Chianti

Il salotto del Chianti, nella straordinaria piazza Matteotti, ospiterà una cena all'aperto preparata da una quindicina di ristoratori con il coinvolgimento degli operatori economici, dei commercianti e delle attività ricettive. Sono 160 le persone che siederanno a distanza e in sicurezza per degustare le migliori eccellenze della tradizione enogastronomica chiantigiana. Un evento che vuole trasmettere un chiaro segnale di ripresa organizzato dal Comune, dai ristoratori, dai commercianti, dagli operatori della ricettività.

“Sono molto felice di aver accolto questa iniziativa e diventarne promotore insieme ai ristoratori che hanno fatto rete per avanzare una proposta condivisa – ha dichiarato il sindaco Paolo Sottani – l’evento assume un’importante connotazione di rilancio nella fase difficile che stiamo vivendo. La compattezza e la coesione sociale che hanno dimostrato le associazioni locali nelle tantissime attività di volontariato svolte a supporto dell’amministrazione comunale per la gestione e il contenimento della fase di emergenza sanitaria sono valori che emergono anche dal delicato settore della ristorazione. Con piacere ho visto lavorare uniti e insieme i ristoratori, un modello di collaborazione che infonde fiducia e prospettive positive per il futuro. Abbiamo una risorsa immensa che è il nostro territorio, patrimonio mondiale e volano turistico culturale di alto profilo. Il Chianti è un’area dalle mille potenzialità che possiamo tornare a vivere in tutta la sua pienezza, nel rispetto delle misure di sicurezza e del distanziamento sociale. Con i nostri operatori economici crediamo e riteniamo di essere pronti a rappresentare quella terra autentica, quella anima ospitale che fa di Greve un brand famoso nello scenario internazionale”.

Fonte: Comunicato stampa
Greve in Chianti, cena in piazza per la ripartenza. L’anima dei ristoratori illumina l’estate
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento