Cultura & Società
stampa

I 3 passaggi per studiare efficacemente la Borsa

La Borsa è senza ombra di dubbio il settore del mercato finanziario per antonomasia: nell'immaginario collettivo lavorare in finanza e investire in Borsa spesso sono sinonimi.

Percorsi: Economia
Operatore di borsa

Iniziare a interessarsi al mondo della finanza comporta sicuramente il doversi confrontare con il mondo delle quotazioni in Borsa di azioni o obbligazioni, un mondo sicuramente complesso ma non incomprensibile: tutto ciò che serve è un buon piano di studi e del tempo per informarvi a sufficienza.

Contrariamente a quanto si crede, per comprendere come funziona il mercato azionario non è indispensabile una laurea in economia ma una buona guida, che vi spieghi in pochi semplici passaggi le regole, il gergo e i grafici che compongono lo studio del comportamento di una quotazione.

Di seguito vi presentiamo in 3 passaggi come studiare la Borsa in maniera efficiente.

1. Procurati una buona guida

Lo scopo di una guida è illustrarti i significati dei termini tecnici che incontrerai nelle analisi dei titoli quotati in borsa: è assolutamente indispensabile che tu comprenda il significato di espressioni come «media mobile dei volumi» o «volatilità giornaliera» o, ancora, «capitalizzazione di mercato», oltre alle differenze di funzionamento del mercato azionario e di quello dei bond, o obbligazioni.

Un'altra cosa molto importante è imparare a leggere correttamente i grafici: esistono vari tipi di grafici e riuscire a ricavare da ognuno le informazioni necessarie è indispensabile. Per quanto lo studio dei tecnicismi può sembrare noioso, esso è indispensabile. Il trucco sta tutto nell'individuare una buona guida, che semplifichi e non complichi le cose.

Su internet le guide al trading online spesso dedicano un'apposita sezione alla spiegazione dei tecnicismi della Borsa, per cui non è necessario nemmeno acquistare un manuale: è sufficiente accumulare un buon numero di ore passate ad informarsi. Solo quando ci si sente pronti e in possesso di tutte le conoscenze tecniche, si può passare al secondo punto.

2. Scegli un settore specifico

Rassegnati: non si può sapere tutto e pretendere di saperlo bene, specialmente nel caso della Borsa. Per quanto puoi, infatti, possedere tutte le conoscenze necessarie a interpretare correttamente i dati riportati da un'analisi tecnica di un titolo azionario, ogni settore (tecnologie, comunicazioni, autovetture, trasporti, alimentari, etc.) è caratterizzato da un andamento specifico e da suoi propri ritmi. Inoltre non esistono società che non investono o compiono altri movimenti: pretendere di conoscere tutte le società esistenti al mondo, è pura utopia.

Scegliere un settore specifico è utile in quanto le società di uno stesso settore competono a vicenda, e per sfruttare al meglio le conoscenze della Borsa è necessario che ti informi anche sulle società sulle quali non vuoi investire: è, infatti, essenziale riuscire a prevedere l'influenza dell'azione di una compagnia sulle quotazioni di un'altra. Senza conoscenze specifiche in un settore, questo tipo di analisi ti sarà impossibile!

3. Scegliere un broker di fiducia

La scelta del broker è essenziale alla comprensione e allo studio della Borsa per via del conto demo: si tratta di un simulatore che ti permetterà di applicare le conoscenze apprese senza rischiare di perdere inutilmente soldi.

Attraverso il conto demo potrai mettere in pratica le conoscenze apprese in precedenza e renderti conto, nel caso, se necessiti di approfondire altri dettagli o se, invece, sei pronto a lanciarti nel trading online vero e proprio. Ogni broker che si rispetti ti metterà a disposizione un conto demo completamente gratuito e senza limiti di alcun genere.

I migliori broker che offrono questo servizio sono:

  • 24Option, una delle piattaforme migliori per quanto riguarda il materiale informativo gratuito che mettono a disposizione (video-lezioni, e-book, etc.);
  • IQ Option, che si distingue per l'intuitività e la semplicità della sua schermata, particolarmente indicata ai principianti;
  • eToro, che ti offre la possibilità di fare Copy Trading, ovvero copiare gli investimenti di un trader professionista in modo da registrare gli stessi successi;
Fonte: Comunicato stampa
I 3 passaggi per studiare efficacemente la Borsa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento