Cultura & Società
stampa

I Kinnara cantano De André a Sant'Anna di Stazzema in omaggio delle vittime

Le strofe poetiche e ritmiche, i significati profondi, gli arrangiamenti inconfondibili, e le storie di uomini e donne ai margini della società. Sono la musica e i testi di Fabrizio De André che risuoneranno nella piazza della chiesa di Sant’Anna di Stazzema domani alle 20,45.

Percorsi: Cultura - Toscana
Ossario

È il giorno in cui si terrà il concerto dei Kinnara “Si son presi il nostro cuore”, un viaggio nelle canzoni di Faber che parte da aneddoti geniali e finisce dentro ognuno di noi.

A suonare sarà appunto la popolare band fondata da Paolo Pardini nel 2003, nata con la voglia di ricordare il cantautore genovese continuando a interpretare i suoi capolavori musicali. La performance dei Kinnara a Sant'Anna prevede il loro classico repertorio, tra cui alcune delle canzoni più note di Fabrizio de André, come “La Guerra di Piero”, “Canzone di Marinella”, “Il Pescatore”, “Volta la carta”, “Via Del Campo” e “Bocca di rosa”. Tutti suonati con gli arrangiamenti della Pfm (Premiata Forneria Marconi), i cui brani furono proposti nel ’99 nel concertone live. «Non bisogna mai dimenticare – spiega Paolo Pardini - perciò siamo onorati di esibirci nel Parco nazionale della pace di Stazzema. Dovevamo esserci il 25 di aprile, il giorno della festa della Liberazione, ma il meteo era avverso. Saremo a Sant’Anna con tutta l’emozione che questo luogo ci ha sempre fatto sentire, emozione che viene trasmessa sia a noi che suoniamo che alla gente che ci segue nelle nostre live». 

 

Fra l’altro il concerto si svolgerà davanti alla chiesa del paese, il luogo più significativo. La band sarà composta, oltre che da Paolo Pardini che è la voce e chitarra dei Kinnara, ci saranno anche Andrea Vezzoni alla chitarra e cori, Franco Barry Nicoletti alla batteria, Pietro Bertilorenzi al basso, Cesare Lo Jacono con la chitarra e cori, Luca Pardini (che è figlio di Paolo che ha intrapreso la sua strada con la stessa musica e la stessa passione) alla chitarra, infine Massimiliano Grasso alla fisarmonica.

Fonte: Comunicato stampa
I Kinnara cantano De André a Sant'Anna di Stazzema in omaggio delle vittime
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento