Cultura & Società
stampa

Il cardinale Betori all'Opera del Duomo di Firenze: «Al servizio dell’umanità e della città»

Stamani nel Duomo di Firenze, il Cardinale Giuseppe Betori ha presieduto la Santa Messa per la Festività della Natività di Maria e anniversario della Fondazione dell’Opera di Santa Maria del Fiore.

Percorsi: Betori
duomo firenze

In un passaggio dell’omelia l’Arcivescovo ha sottolineato il valore e il compito affidato all’Opera: “Fare memoria di quella prima pietra significa dunque sentirsi richiamati alla nostra vocazione di essere un edificio vivente che mostra l’immagine di Cristo agli uomini lungo i secoli. Sentirsi al servizio di questo mistero è missione dell’Opera di S. Maria del Fiore. Sentirsi al servizio, di Cristo anzitutto e del suo mistero, della sua visibilità agli altri, nella linea della bellezza ma anche in quella della lode e dell’accoglienza. Al servizio della Chiesa, alla cui missione di annuncio del Vangelo si collabora mediante l’attenta custodia del patrimonio di cose, di consuetudini, di ideali che ci sono stati consegnati da chi ci ha preceduto. Al servizio dell’umanità che, provenendo da ogni dove deve poter qui incontrare un’esperienza di mistero e di verità, cioè di Dio. Al servizio di questa città, che nella sua cattedrale riconosce l’immagine perfetta di sé e ne va fiera nel mondo. Essere custodi di questa meraviglia di architettura e di arte significa salvaguardare e promuovere non solo e non tanto il godimento della perfezione estetica di un edificio, ma offrirne a chi vi entra il significato di fede che lo creò e che ne guidò fin le linee del suo disegno: essere un omaggio a Maria per accogliere da lei il dono di Gesù, il suo fiore. È il compito che è affidato a voi dell’Opera di Santa Maria del Fiore, e per il quale la Chiesa fiorentina e la città tutta vi sono grati”.

Fonte: Comunicato stampa
Il cardinale Betori all'Opera del Duomo di Firenze: «Al servizio dell’umanità e della città»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento