Cultura & Società
stampa

Il ciclista ambasciatore di pace della Toscana Marco Banchelli sull'Himalaya

Nuova avventura per il ciclonauta ambasciatore di pace della Toscana, Marco Banchelli. Questa mattina, venerdì 13 dicembre, è stata presentata in sala Barile l’edizione 2020 di «CicIistiperCaso - Per le antiche strade del futuro», con la quale Banchelli riprende ‘la via’ della sua passione che è poi è anche la sua missione: portare la pace nelle terre dell’Himalaya. In bicicletta.

Percorsi: Pace - Toscana
Marco Banchelli

Il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, ha espresso “vicinanza e solidarietà” nei confronti di Banchelli, e soprattutto ha voluto affidargli “una sorta di mandato all’insegna dei valori della pace che da sempre ha testimoniato”. L’edizione 2020 di “Ciclistipercaso”, ha ricordato il presidente, cade nel 20° anniversario della Festa della Toscana, che celebra appunto l’abolizione della pena di morte in Toscana nel 1786 (primo Stato al mondo). Valori testimoniati in sala Barile dalle bandiere del Nepal e che Giani ha ricordato come “espressione di un nuovo umanesimo”,  nell’auspicio di “un mondo che possa ritrovare l’equilibrio tra uomo e natura e il superamento di ogni discriminazione, come è nei principi della nostra Costituzione”.  “Tutti i valori partono da uno – ha testimoniato Banchelli -: l’amore”. Accanto alla ‘passione’: per le due ruote.

Per questo percorso, in Nepal, il ciclonauta ha rispolverato esperienze del passato ma con lo sguardo rivolto avanti: “Pedalando su strade antiche posso fare qualcosa per il futuro – ha spiegato -, perché la verità e la non violenza sono antiche come le montagne”. Di ‘vette’, in effetti, a questo giro ce ne sono di nuove e importanti: in collaborazione con SenseMedia, casa di produzione del film ufficiale sul campione argentino dal titolo “El Nùmero Nueve – Gabriel Omar Batistuta”, Banchelli donerà al Viola Club Kathmandu – fondato dallo stesso ciclonauta della pace - la polo ufficiale del film documentario sul campione.

Fonte: Comunicato stampa
Il ciclista ambasciatore di pace della Toscana Marco Banchelli sull'Himalaya
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento