Cultura & Società
stampa

La Settimana della Costituzione a Firenze

Proseguono gli appuntamenti della Settimana della Costituzione, promossa dall’Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell’Età contemporanea con il sostegno della Fondazione Carlo Marchi.

Percorsi: Costituzione - Cultura - Firenze
La prima pagina tratta da uno dei tre originali della Costituzione italiana ora custodito nell'Archivio Storico della Presidenza della Repubblica

Il lavoro è cittadinanza è il tema affrontato domani, giovedì 14 novembre, dagli studenti dell’Istituto Ernesto Balducci di Pontassieve con Paola Galgani, segretaria della Camera del Lavoro, lo studioso Stefano Malpassi e Irene Stolzi dell’Università di Firenze. L’iniziativa si svolge alla Camera del Lavoro, alle ore 16.30, in Borgo de’ Greci 3.

Venerdì 15 novembre, a Le Murate (ore 16.30), il confronto è su Beni collettivi, patrimonio comune. Ci saranno i ragazzi del Gobetti-Volta con la vicepresidente della Regione, Monica Barni e Giulia Malavasi della Società per l’epidemiologia e la prevenzione Maccararo. Alle 21 recital musicato di Letizia Fuochi in collaborazione con La Nottola di Minerva.

La proiezione integrale della web serie La Costituzione è giovane si terrà il 16 novembre, sempre alle Murate, con la partecipazione del regista Melloni e del professor Neri Serneri.

Evento di chiusura dedicato a tutte le scuole fiorentine il 18 novembre (ore 9.30) alla Fondazione Stensen con la proiezione de La Costituzione è giovane. Ci saranno tutti i ragazzi che hanno partecipato alla realizzazione del video. La prenotazione per partecipare a quest’ultima proiezione è obbligatoria. Scrivere a isrt@istoresistenzatoscana.it

Fonte: Comunicato stampa
La Settimana della Costituzione a Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento