Cultura & Società
stampa

Livorno Music Festival, 16 giorni di concerti

Quattordici concerti ed eventi del cartellone in tutta la città a prezzi popolari e quattro concerti pomeridiani ad ingresso gratuito al Palazzo Gherardesca dal 22 agosto al 6 settembre: 16 giorni densi di programmi con molte novità, a partire dalle location come il Teatrino di Villa Mimbelli e il Mercato Centrale per il Livorno Music Festival in programma dal 22 agosto al 6 settembre.

Percorsi: Livorno - Musica
Il cartellone del Festival

Un nuovo partner del Festival, la Scorpio Pubblicità, s’inserisce nella rete delle sinergie con l’accordo di compartecipazione, contributo fondamentale per una capillare e forte diffusione della manifestazione.

Da quest’anno sarà possibile usufruire di pacchetti concerto con l’offerta della visita al museo al Museo di Storia Naturale e alla Fondazione Piaggio, che offrirà gratuitamente l’ingresso alla Mostra «Il grande gioco dell’industria 50+!» oggetti che hanno fatto la storia dell’impresa italiana; oltre a pacchetti con aperitivo in Terrazza al Grand Hotel Palazzo e in Fortezza Vecchia.

Grande novità l’evento «Pierino e il lupo e altre favole in Jazz» pensato per i bambini, ma anche adatto al pubblico adulto. La favola in musica più famosa della storia con la narrazione del testo originale in versione per attore e sette strumentisti Jazz. Completano il programma gli arrangiamenti jazzistici delle più famose colonne sonore dei classici Walt Disney.

«Un festival per tutti – spiega il direttore artistico del Festival, il Maestro Vittorio Ceccanti - la proposta musicale di questa edizione apre le frontiere ai più diversi generi, dalle contaminazioni Jazzistiche al pop, con l’obiettivo di coinvolgere il grande pubblico livornese spaziando dalla grande musica da camera del Barocco ad oggi che vede la presenza di sette nuove composizioni in prima esecuzione mondiale, un concerto dedicato ai tanghi di Piazzolla, e un ciclo di canzoni da Monteverdi a Mina che attraversa cinque secoli di storia della musica. Rimangono protagonisti i grandi classici di Boccherini, Mozart e Beethoven, il romanticismo di Chopin, Schumann, Brahms, Dvorak, Tchaikovsky e Paganini. «Straordinari i numeri dei protagonisti del Festival di quest’anno – prosegue il direttore artistico - Ben cinquantacinque sono i giovani talenti emergenti e gruppi emergenti che si esibiranno nei concerti insieme ai Trentasei artisti di fama internazionale, frutto di un lavoro di selezione di altissimo livello».

La serata di apertura è martedì 22 agosto, alle 21,30, al Mercato centrale di Livorno con Tango suite di Astor Piazzolla nelle trascrizioni di Ivano Battiston (Biglietto: € 12 - 10 - 8. Evento + Apericena dalle ore 20:00 «Alle Vettovaglie» € 18. È consigliata la prenotazione telefonando al 339 3422139 oppure all’indirizzo promozionelivornomusicfestival@gmail.com). Tra le altre location, Il Grand Hotel Palazzo (mercoledì 23 agosto, domenica 27, mercoledì 6 settembre), la Fortezza Vecchia (giovedì 24,  martedì 29, mercoledì 30, domenica 3 settembre), il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (venerdì 25), la chiesa di San Ferdinando (sabato 26), la Villa del Presidente (giovedì 31, venerdì 1° settembre), il Teatrino di Villa Mimbelli (sabato 2), il Museo Piaggio a Pontedera (martedì 5 settembre).

Programma e info: www.livornomusicfestival.com

Fonte: Comunicato stampa
Livorno Music Festival, 16 giorni di concerti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento