Cultura & Società
stampa

MOSTRA CINEMA VENEZIA: IL PREMIO «NAZARENO TADDEI» AL CINESE «A SIMPLE LIFE»

Percorsi: Cultura
Parole chiave: cinema (291)

L'edizione 2011 del premio cinematografico intitolato al gesuita padre Nazareno Taddei è stato assegnato a Venezia al film cinese “Tao Jie” (A Simple Life) di Ann Hui. La giuria, presieduta dal critico Paolo Mereghetti, ha scelto questa pellicola - in concorso alla Mostra d'arte cinematografica di Venezia, che si conclude stasera con l'assegnazione del Leone d'oro - in quanto capace di “esprimere autentici valori umani con il miglior linguaggio cinematografico”. Il film esalta il valore della solidarietà tra generazioni e l'amore per il più debole, il tutto con immagini molto ben realizzate e con una struttura cinematografica adeguata. Il premio, inserito tra quelli collaterali al festival veneziano, è stato istituito nel 2007, in occasione del primo anniversario della morte di padre Taddei, sacerdote gesuita che ha dedicato la sua vita allo studio del linguaggio cinematografico e dei media e che ha sostenuto con la sua presenza la mostra di Venezia fin dall'inizio. Ancora oggi il Centro internazionale dello spettacolo e della comunicazione sociale (Ciscs) ne continua l'opera, anche attraverso la pubblicazione della rivista Edav (“Educazione audiovisiva”).

MOSTRA CINEMA VENEZIA: IL PREMIO «NAZARENO TADDEI» AL CINESE «A SIMPLE LIFE»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento